3.5 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

Domani nuovo incontro telefonico tra sindaco e Quirinale. Intanto il Comune trova un accordo con la Banca di Legnano

Sollecitato dalla telefonata di ieri da parte del sindaco RIta Rossa; che ha voluto mettere al corrente le istituzioni della difficile situazione che sta attraversando la nostra città; il Quirinale ha fatto sapere al Comune di Alessandriache il decreto di nomina dell’Organo Straordinario di Liquidazione è alla firma del Ministero degli Interni e arriverà sul tavolo del Presidente della Repubblica nel giro di un paio di giorni.

Mercoledì mattinail sindaco ha un appuntamento telefonico con il capo della segreteria del Quirinale; Donato Marra; che preciserà la data d’arrivo dei Commissari; prevista comunque nei prossimi giorni.

Intanto; per quanto riguarda la crisi delle partecipate e il mancato pagamento degli stipendi ai lavoratori; è stato trovato un accordo fra Amministrazione Comunale e Banca di Legnano. I lavoratori potranno aprire un conto corrente a costo zero; la banca si impegna ad anticipare fino al 90% dello stipendio percepito; fino ad un massimo di tre mensilità; che dovrà essere restituito in sei mesi a tasso zero.

I sindacati; che nei giorni scorsi hanno avuto una diatriba con la giunta comunale in merito all’argomento; hanno trovato però alcune forzature nell’accordo; sottolineando come la cosa sia difficilmente praticabile nei tre mesi. I sindacalisti non sono rimasti troppo convinti dal fatto che i lavoratori siano obbligati ad aprire un conto corrente presso la Banca di Legnano; e l’impossibilità di ricevere lo stipendio intero ma solo fino al 90%. Nei prossimi giorni comunque i sindacati chiederanno un incontro con il sindaco per far luce sulla questione.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x