14.7 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Contatti avvenuti con Monti e Napolitano

Il sindaco Maria Rita Rossa ha contattato stamattina telefonicamente la Presidenza della Repubblica e quella del Consiglio per rappresentare la grave difficoltà vissuta dalla Città a seguito dell’ennesima emergenza stipendi che si è verificata nelle Partecipate comunali.

“Ho fatto presente la situazione; sottolineando anche le gravi ripercussioni sociali e di difficoltà per i cittadini che possono avere conseguenze drammatiche per i lavoratori delle aziende; ma anche per la vita stessa della città. Ho trovato grande disponibilità all’ascolto e la volontà di prestare attenzione ad Alessandria”:

La Presidenza della Repubblica ha richiesto una relazione sulla vicenda e si è impegnata a comunicare in tempi brevissimi al Sindaco la data in cui il Presidente della Repubblica firmerà la nomina dell’Organismo straordinario di liquidazione. “Crediamo che la vicinanza del Presidente della Repubblica – dice Maria Rita Rossa – oltre che risolvere alcuni problemi pratici; come la nomina dei Commissari; possa mostrare alla Città che non siamo soli; ma che i nostri problemi sono all’attenzione della massima carica dello Stato”.

Anche la Presidenza del Consiglio ha mostrato interesse per il “caso Alessandria”; impegnandosi a fissare una data per un incontro del presidente Mario Monti con il Sindaco. “Al Presidente del Consiglio – dichiarail Sindaco– chiederò se sia possibile avere più tempo per rientrare dal debito complessivo del Comune. Se siamo in grado di produrre un bilancio che vada fortemente verso il risanamento; chiediamo di avere più tempo per arrivare al pareggio. Dare un’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato; cioè pareggiare il bilancio fin da quest’anno; significa tagliare posti di lavoro. Ed a questa eventualità noi ci opponiamo”.

Il Sindacoha poi fatto presenti alcune incongruenze della procedura di dissesto: “Il fatto di dover approvare il piano tariffario prima del bilancio 2012 ci ha di fatto costretti a calcolare i rincari sul consuntivo 2011; un bilancio che non è mai stato approvato dal Consiglio Comunale e sulla cui scarsa affidabilità si è espressa la Corte dei Conti”.

Nel tardo pomeriggio di oggi; intanto; è previsto un incontro in Prefettura per esaminare le soluzioni ipotizzabili all’emergenza stipendi di ATM; AMIU e ASPAL; con la possibilità dell’apertura di un conto tecnico a tasso zero da parte della Banca di Legnano per il pagamento delle spettanze ai lavoratori.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x