Condanna a 30 anni per i coniugi di Quargnento

0
25

Sono stati condannati a 30 anni i coniugi Vincenti per la strage di Quargnento. A distanza di poco più di un anno si è concluso il giudizio di primo grado. La richiesta del Pubblico Ministero è stata accolta e Matteo Gastaldo, Antonino Candido e Mario Triches, i tre Vigili del Fuoco morti durante il loro lavoro hanno avuto giustizia.

In aula tanta è stata l’emozione dei familiari ai quali la sentenza non ridarà i propri cari.  La condanna è un segno che rimette in ordine il ruolo di vittime e colpevoli dopo la campagna di fango gettata sui Vigili del Fuoco e che ha visto stringersi attorno a loro tutta la città.

Print Friendly, PDF & Email