Buono alimentari dai Lions Bosco Marengo

0
303

Da luogo simbolo della Città di Alessandria a scenografia d’eccellenza per un service molto significativo del Lions Club Bosco Marengo Santa Croce, beneficiarie le famiglie afferenti all’A.N.M.I.L.

L’ombreggiato cortile di Palazzo Ghilini, sede della Prefettura e della Provincia di Alessandria,  ha fatto da cornice, venerdì 29 maggio 2020, alla consegna di un numero considerevole di buoni acquisto per generi alimentari, perché l’attenzione del Bosco Marengo Santa Croce si è fatta sempre più mirata anche, in considerazione della  situazione di difficoltà.

Sì, perché come può un incontro di burraco trasformarsi in un service Lions? Innanzi tutto grazie allo spirito di solidarietà che anima i soci del sodalizio che, coinvolgendo amici e conoscenti, condividono nella finalità lo scopo dell’incontro.

La consegna dei buoni acquisto, saranno una cinquantina le famiglie selezionate dall’importante Associazione che negli anni ha manifestato grande abnegazione nella custodia dei valori della propria Carta costitutiva,  è stata effettuata nella mani del Presidente Alessandro Balistrero che, commosso, ha ringraziato a nome di tutto il gruppo. La Presidente del Club Lions Bosco Marengo Santa Croce Enrica Cattaneo, nel sottolineare la soddisfazione del Club, non ha esitato a manifestare la volontà di continuare nella strada iniziata e cementare la collaborazione.

Doverosamente presente Luisa Poggio Officer distrettuale e socia del Club che, grazie alle sue doti naturali, dimostra di essere una grande organizzatrice di eventi burraco. Con un grazie a Giovanni Barosini per la costante attenzione che manifesta verso i service del Club presente come Presidente provinciale FAND.

 

 

Print Friendly, PDF & Email