Cinque interventi a Novi Ligure per le opere compensative del Terzo Valico

0
1289

Saranno cinque le opere compensative al passaggio della nuova linea ferroviaria del Terzo Valico in progetto per la città di Novi Ligure, possibili grazie al finanziamento di 22 milioni di euro ottenuto in seguito all’accordo siglato lo scorso mese con Rfi.

I progetti definitivi sono già stati realizzati ma per la presentazione dei progetti esecutivi e l’appalto dei lavori bisognerà attendere entro la prossima estate.

Le opere, le quali in parte saranno effettuate dal Comune e in parte dalla Rfi, riguardano la tangenziale tra Novi e Pozzolo (che permetterà la deviazione del traffico pesante dal centro della città), un parcheggio a due piani in via Pietro Isola (dove saranno mantenuti gli storici edifici della Cavallerizza),un nuovo sottopasso veicolare e pedonale in via San Giovanni Bosco, una rotatoria lato piazza XX Settembre ed il prolungamento del sottopasso della stazione verso via Garibaldi.

Federica Riccardi

Print Friendly, PDF & Email