24.7 C
Alessandria
lunedì, Giugno 21, 2021

Lunedì 31 maggio: la frase del giorno, i santi del giorno, i nati famosi, cosa accadde oggi

Frase del giorno 

Le opinioni sono come le palle: ognuno ha le sue. (Clint Eastwood)

Santi del giorno

Visitazione Beata Vergine Maria, San Silvio di Tolosa (Vescovo), Santa Petronilla (Martire), San Vitale di Assisi (Monaco eremita), Sant’Ermia di Comana (Martire).

Accadde oggi

  • 1278 a.C. Ramsete II fu incoronato Faraone d’Egitto.
  • 1884 l’americano John Harvey Kellogg brevettò i ‘corn flakes’.
  • 1924 l’URSS firmò col governo cinese per la Mongolia Esterna come “parte integrale della Repubblica di Cina”, la cui sovranità gli stessi sovietici promisero di rispettare.
  • 1962 a Voghera (PV) un treno merci ‘bruciò’ il semaforo rosso e investì un treno passeggeri che sostava sul 3° binario. Gravissimo il bilancio: 63 vittime.

Nati famosi

  • Clint Eastwood (1930), Usa, attore e regista. Dice tutto la bacheca: 5 Oscar, 6 Golden Globe, 4 David di Donatello. Nato a San Francisco, Clinton Eastwood Jr nacque da una famiglia di operai di origini europee (irlandesi, scozzesi, olandesi e inglesi). L’incontro con Leone e Morricone gli segnò la carriera e fu protagonista nella “trilogia del dollaro”: “Per un pugno di dollari” (’64), “Per qualche dollaro in più” (’65), “Il buono, il brutto, il cattivo” (’66). Nei ’70 il ruolo di ‘Ispettore Callaghan’ (5 film), lo lanciò come poliziotto. Nel ’92 tornò al western, anche in regia: con “Gli spietati” vinse 2 Oscar. Trionfo ripetuto nel ’05 col capolavoro drammatico “Million dollar baby”: 3 statuette su 7 nomination.
    La sua bravura di regista lo portò a produrre altri grandi film, come “Mystic River” (’03),  “Gran Torino” (’08), “Invictus” (’09) e “American Sniper” (’14).
  • Fabio Concato (1953), Italia, cantante. Nato a Milano, Fabio Bruno Ernani Piccaluga  scelse ‘Concato’ come nome d’arte in onore di una famosa soprano del primo ‘900. Sfondò nell’82 con “Domenica bestiale”, seguito da “Ti ricordo ancora”, “Rosalina”, “Guido piano” e “Fiore di maggio” (per la figlia Carlotta). A Sanremo (’01, ’07) portò “Ciao ninìn” e “Oltre il giardino”, sulle difficoltà di chi perde il lavoro in età matura. Gli ultimi album: “Tutto qua” (’12), inediti su personale e quotidiano, “Non smetto di ascoltarti” (’16) album di cover, “Gigi” (’17) suoi successi in chiave jazz.
  • Paolo Sorrentino (1970), Italia, regista. Napoletano, grande talento, ebbe successo fin dall’inizio. La prima pellicola “L’uomo in più” (’02) segnò l’inizio del sodalizio artistico con Toni Servillo, che sfociò in tanti altri film di successo, fra cui “La grande bellezza” (’14).  In carriera vinse 1 Oscar, 1 Bafta, 4 European Film Awards, 5 David di Donatello, 8 Nastri d’argento, 7 Ciack d’oro, 2 Globi d’oro. I film più famosi furono “Le conseguenze dell’amore”“Youth-La giovinezza” e i due a sfondo politico: “Il divo”, su Andreotti, e  “Loro” (in 2 parti), ispirato a Berlusconi. Realizzò anche 2 mini-serie TV: “The Young Pope” (’16) e “The New Pope” (’20), trasmesse da Sky. Riuscì anche come scrittore, finendo 3° al premio ‘Strega’ con “Hanno tutti ragione” (’10).

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli