Il cantante americano Anthony Kiedis, leader e fondatore dei Red Hot Chili Peppers, compie oggi 60 anni

Frase del giorno 

Ogni giocatore deve accettare le carte che la vita gli offre: ma quando le ha in mano, deve decidere da solo come giocarsele per vincere la partita. (Voltaire)

Santi del giorno

Oggi si festeggiano tutti i Santi, solennità religiosa che si è tramutata anche in festa civile. Per il cattolicesimo è ‘festa di precetto’, con l’obbligo di andare a messa.

Accadde oggi

  • 1604 debutto di ‘Otello’. Nei saloni del Whitehall Palace di Londra andò in scena la prima rappresentazione di ‘Otello’ di Shakespeare, ispirata a una storia scritta dal ferrarese Giambattista Giraldi Cinzio. Due le successive versioni liriche, firmate da Rossini e Verdi, oltre a molte trasposizioni cinematografiche. Nel linguaggio comune ‘Otello’ è simbolo di ‘persona follemente gelosa’.
  • 1962 uscì ‘Diabolik’. La prima storia del ladro in calzamaglia nera, abile nei travestimenti, fu ‘Il re del terrore’ (Astorina ed.), costo 150 lire. Nelle edizioni successive apparve Eva Kant, la sua donna. Diabolik uscì dalla fantasia delle sorelle Angela e Luciana Giussani, che presero il nome dalla cronaca nera: dopo il ritrovamento di un cadavere, a ‘La Stampa’ giunsero lettere che rivendicavano l’omicidio, firmate ‘Diabolich’. Poi fu inserita la “k”.
  • 1993 nacque l’Unione Europea. Col Trattato di Maastricht iniziò un percorso cruciale per il Vecchio Continente, che raggiunse nel ’99 l’unità economica e monetaria.

Nati famosi

  • Aldo Fabrizi (1905-1990), Italia, attore. Romano, nato in una famiglia modesta, rimase orfano e fece lavori umili prima di tentare nel ‘Varietà’. Al vissuto personale si ispirò per le ‘macchiette’ che lo resero celebre a teatro e in TV. Al cinema mostrò grande versatilità, con personaggi legati alla Capitale: ruoli di intensità drammatica o di irresistibile comicità. Premiato col David alla carriera (’88), morì a Roma e fu sepolto al Cimitero Monumentale del Verano.
  • Lello Arena (1953), Italia, attore. Nato a Napoli, Raffaele Arena si formò come attore con ‘La Smorfia’ (trio comico con Troisi e Decaro), sul palco e in TV. Al cinema recitò in ‘Ricomincio da tre’ (’81) e ‘Scusate il ritardo’ (’83), lavorò con Sordi, Tognazzi, Verdone ed ebbe il ‘Premio Troisi’ alla carriera. Nei Duemila si dedicò molto al teatro e poco alla TV.
  • Anthony Kiedis (1962), Usa, cantante. Nato a Grand Rapids (Michigan), ha antenati inglesi, irlandesi, olandesi, tedeschi e lituani. Leader dei “Red Hot Chili Peppers”, fondati nell’83 coi compagni di scuola “Flea” Balzary e Hillel Slovak, iniziò a drogarsi a 12 anni e non superò mai del tutto la dipendenza. Voce versatile del rock, ebbe successo negli anni ’90.
  • Antonella Elia (1963), Italia, showgirl. Nata a Torino, fu lanciata da Corrado ne ‘La Corrida’ e divenne famosa con ‘Karaoke’, ‘Pressing’ e ‘La ruota della fortuna’. Sparì dalle scene per un po’, si rilanciò vincendo ‘L’isola dei famosi’ ’04, studiò recitazione a Los Angeles e, tornata in Italia, si dedicò al teatro.

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.