Un ‘signor portiere’ per i grigi: Emanuele Nordi

0
1808

Nordi sì, Koprivec no. Dopo settimane di tira-molla con lo sloveno del Perugia, ecco la sorpresa di patron Di Masi: il romagnolo del Trapani, un gran bel portiere per puntare alla B. Cosa che Nordi ha già fatto, peraltro, due stagioni fa, vincendo la C1 con i siciliani 2012-2013 per la storica prima volta in B, ottenendo la seconda promozione della carriera dopo quella con il Gela (C2-C1) del 2009-2010. Nordi arriva a parametro zero, cioè dopo la scadenza di contratto dello scorso 30 giugno, ed ha firmato un accordo biennale con l’Alessandria. Alto m. 1,86 per 80 kg di peso, Emanuele Nordi (30 anni) è stato il portiere che fatto più parate (151) nell’ultima serie B, secondo le statistiche ufficiali di Panini Digital. Il nuovo portiere grigio ha esordito l’anno scorso in B, dove vanta 38 presenze con 49 gol subìti (ha saltato le ultime gare per un infortunio alla caviglia), 253 in Lega Pro e 242 reti incassate con le maglie di Trapani, Frosinone, Gela, Taranto, Teramo e Spal, dopo aver ‘masticato’ la serie D per 3 stagioni ad inizio carriera. A giugno voleva restare in Sicilia con un biennale, ma il club trapanese ha optato per due portieri giovani puntando sull’89 Lys Gomis (del Torino, reduce dalla B a Crotone) e confermando il ’93 rumeno Richard Marcone. La sua presenza nell’organico grigio (si allena già con la squadra a Brusson) alza ulteriormente l’asticella dell’obiettivo stagionale. Con lui l’Alessandria può giocare per la B, da sùbito.

 

Print Friendly, PDF & Email