Siena penalizzato, l’Alessandria è quinta: nei playoff o la Juventus U23
o si passa il turno senza giocare

0
356

Sensazione sbagliata. La mia, intendo, che su queste pagine per ben 2 volte scrissi che immaginavo, per il Siena, una penalizzazione ‘ritardata’ alla prossima stagione. E invece no: -1 per la squadra toscana per aver ritardato i pagamenti di gennaio e febbraio, punti che scendono da 40 a 39, quindi Alessandria al 5° posto e Siena al 6° (erano pari). 
Ma quello che più conta, in questa stagione del ‘virus’, è l’algoritmo: secondo i calcoli della ‘macchina’, i grigi hanno 56,16 punti, i bianconeri toscani 56,10. Quindi, per soli 6 centesimi di punto, la formazione di Gregucci guadagna una posizione

In fondo il 5° posto è meglio del 6° (lapalissiano), soprattutto in prospettiva playoff.
Ma dal 1° luglio cambia l’avversario degli spareggi: prima era l’Arezzo, che ha rinunciato, e dunque si sarebbe passato il 1° turno senza giocare. Privilegio che ora tocca ai senesi.
Per i mandrogni il 5° posto prevede la 10^, che nella graduatoria attuale è la Juventus U23. Quindi altro “derby del Moccagatta”. Ma attenzione: se i bianconeri di Pecchia dovessero vincere la finale di Coppa Italia con la Ternana (27 giugno), passerebbero di diritto alla fase nazionale dei playoff, come le terze classificate, dunque per i grigi ci sarebbe l’11^, cioè la Pro Patria. Ritirata anche lei, quindi ‘bye’. Avanti senza giocare.

E attenzione alla Juventus, che per la prima (e forse unica) volta nel calcio italiano avrebbe la possibilità di aggiudicarsi, nella stessa stagione, le 2 Coppe Italia di serie A e serie C. Entrambe le squadre bianconere, infatti, sono in finale nella coppa di categoria: mercoledì 17 la prima squadra a Roma, sabato 27 la squadra B a Cesena. 

Questa la griglia playoff del 1° luglio.

GIRONE A: Alessandria ‘bye’ (o Juve B); Siena ‘bye’; Novara-Albinoleffe.

GIRONE B: Padova-Sambenedettese; FeralpiSalò ‘bye’; Triestina ‘bye’.

GIRONE C: Ternana-Avellino; Catania-Virtus Francavilla; Catanzaro-Teramo se vince la Coppa la Juventus U23.
Catania ‘bye’; Catanzaro-Avellino; Teramo-Virtus Francavilla se vince la Ternana.

Print Friendly, PDF & Email