17.9 C
Alessandria
mercoledì, Giugno 29, 2022

La baby-Juve interrompe la serie nera: ritrova gol e vittoria dopo tre sconfitte consecutive e batte il Trento 2-1

La Juventus U23 torna al successo dopo tre partite senza punti e senza gol. E anche stavolta contro il Trento si era messa male all’inizio con il gol gialloblù dell’ex Pasquato. La vittoria è arrivata nella ripresa dopo un dominio costante nel gelo del ‘Moccagatta’: superlativo il portiere Israel, spettatore per lunghi tratti, a tenere due volte in partita i suoi evitando il raddoppio degli ospiti. 

LE EMOZIONI DELLA PARTITA

  • 2′ p.t. Pattarello se ne va a destra e mette in mezzo con l’esterno sinistro: l’ex bianconero Pasquato anticipa tutti sotto porta e fa 0-1.
  • 10′ p.t. destro centrale di Belcastro, para Israel.
  • 16.p.t. cross di Soulé, testa di Da Graca fuori di poco.
  • 28′ p.t. la Juve attacca Stramaccioni tira da 25 metri e sfiora la traversa.
  • 29′ p.t. Pattarello se ne va a sinistra, entra in area e sparacchia fuori.
  • 36′ p.t. occasionissima Juve: Brighenti calcia sulla barriera una punizione, riprende Soulé che con lo scavetto dal limite cerca ancora il centravanti, botta al volo e parata di Marchegiani, poi ancora Brighenti sfiora il palo.
  • 43′ p.t. Trento vicino al raddoppio: Pasquato conduce il contropiede per 50 metri, tocca per Ruffo-Luci, grande uscita di Israel.
  • 12′ s.t. punizione ospite, la Juve non copre la palla e Belcastro calcia a sorpresa: Israel recupera la posizione e devìa sulla traversa evitando lo 0-2.
  • 21′ s.t. angolo Juve, Soulè solo sul secondo palo calcia centrale, para Marchegiani.
  • 33′ s.t. con il Trento momentaneamente in 10 (fuori Nunes), Compagnon entrato da poco, dribbla e tira col destro da 20 metri, palla nell’angolo e 1-1.
  • 39′ s.t. rasoterra Zuelli, para Marchegiani: Juve vicina al vantaggio.
  • 41′ s.t. arrembaggio Juve, Akè al limite si destreggia e inventa una palla dentro l’area: Da Graca in offside si disinteressa, Miretti in posizione regolare segna il 2-1.

LA CLASSIFICA

Ad una giornata del giro di boa la Juventus U23, con questa vittoria, risale al 7° posto con 24 punti, in piena zona playoff. Il Trento invece, alla seconda sconfitta di fila, rimane a 20 punti e scivola in 14^ posizione.

IL PROSSIMO TURNO

La Juventus U23 chiuderà in trasferta il girone di andata: sabato 18 dicembre giocherà a Legnago (14.30) contro la squadra di Colella mentre il Trento, alla stessa ora dello stesso giorno, ospiterà l’Albinoleffe di Marcolini.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x