14.2 C
Alessandria
sabato, Novembre 27, 2021

Fra Alessandria e Crotone gara delicata: in palio punti pesanti per la salvezza

Stati d’animo opposti per le due squadre. L’Alessandria, dopo la brutta prestazione di Como, deve ritrovare sé stessa e trovare la formazione-tipo in attesa del mercato di gennaio. Il Crotone, esaltato dalla vittoria (la prima) sul Pisa capolista, cerca conferme anche in trasferta. Comunque sia, è una delicata sfida-salvezza. Si gioca venerdì 22 ottobre alle 20.30.

LA PARTITA

  • L’Alessandria è al 18° posto con 4 punti, dopo 1 vittoria, 1 pareggio e 6 sconfitte, 9 gol fatti e 18 subìti (2^ peggior difesa). Con la classifica attuale sarebbe retrocessa.
    Reduce dalla 6^ sconfitta (2-0 a Como), nelle 3 gare casalinghe giocate fin qui ha ottenuto 1 vittoria e 2 sconfitte. Ultimo modulo utilizzato 3-4-1-2.
  • Il Crotone è 17° con 7 punti dopo 1 vittoria, 4 pareggi e 3 sconfitte, con 11 gol segnati e 16 presi (3^ peggior difesa). Attualmente farebbe il playout con il Como. Viene dalla 1^ vittoria (2-1 alla capolista Pisa), nelle 3 trasferte finora ha ottenuto 1 pari e 2 sconfitte segnando 4 gol. Ultimo modulo utilizzato 3-4-1-2.

LE STATISTICHE

  • Non esistono precedenti fra Alessandria e Crotone: è una sfida inedita. 
  • Nella scorsa stagione il Crotone era in serie A. Finì penultimo con 23 punti (-14 dalla salvezza), retrocesse in anticipo e chiuse con la peggior difesa (92). In panchina si alternarono 2 tecnici: Stroppa fino alla 24^ giornata, poi Cosmi fino alla fine.
  • L’Alessandria va bene e male sui calcio d’angolo: è la squadra che ha segnato più gol in questa B (5, come il Brescia) e quella che ne ha incassati di più (5).
  • Il Crotone è la squadra che ha subito più reti di testa di tutti in questo torneo: 6, almeno il doppio di qualsiasi altra formazione.
  • Per Modesto solo sconfitte con l’Alessandria e Longo. Tutto nella scorsa stagione, quando il tecnico crotonese allenava la Pro Vercelli: al ‘Moccagatta’ perse 2-1 con i grigi di Gregucci, al ‘Piola’ fu battuto 1-0 da quelli di Longo.

Francesco ‘Ciccio’ Modesto, tecnico del Crotone

  • Samuele Mulattieri (6 gol, capocannoniere alla pari con Lucca del Pisa) è il più giovane giocatore ad aver segnato almeno 5 volte nelle prime 8 gare tra Serie A e Serie B.
  • Federico Casarini segnò la sua prima rete in B proprio contro il Crotone, quando vestiva la maglia del Lanciano (ottobre 2013).
  • Niccolò Zanellato, a bersaglio contro il Pisa, potrebbe segnare 2 gol consecutivi per la prima volta fra A e B. Su 6 gol totali, tutti col Crotone, 5 li ha realizzati in trasferta.

I GIUDICI DI GARA

Arbitro: Alberto Santoro (ME)
Assistenti: Alessandro Cipressa (LE) – Claudio Barone (RM1)
4° ufficiale: Andrea Calzavara (VA)
Var: Francesco Fourneau (RM1)
Avar: Luigi Rossi (RO)

L’arbitro Santoro di Messina

I PRECEDENTI DELL’ARBITRO

Sono 3, tutti con l’Alessandria: Piacenza-AL 0-4 (Coppa Italia, 28 nov 17), Arezzo-AL 1-1 (9 dic 18), Monza-AL 2-0 (24 nov 19). Con Santoro, per i grigi, vittoria, pareggio e sconfitta, sempre fuori casa. 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x