16.7 C
Alessandria
martedì, Maggio 17, 2022

Alessandria, sfida per la salvezza: arriva la Spal per la prima di 7 partite decisive

Ciak, si gira! Il momento clou del campionato è arrivato. Sette partite (4 in casa) per provare a rimanere in serie B. La Spal è una diretta avversaria, pur con un buon vantaggio di classifica, ma non vuole farsi risucchiare sul fondo. L’Alessandria, dopo gli orribili febbraio (3 punti in 6 gare) e marzo (2 in 5), spera in una ‘primavera grigia’ e prova a cercare vittorie e punti per continuare a giocare nella serie cadetta. Squadre in campo al ‘Moccagatta’ sabato 2 aprile alle 14.00. 

LE SQUADRE

  • L’Alessandria di Moreno Longo è 16^ con 25 punti (6V, 7N, 18P), 28 gol fatti (17° attacco) e 51 presi (18^ difesa). Con la classifica attuale farebbe il playout col Vicenza. Arriva da 3 sconfitte consecutive, nelle ultime 5 ha fatto 2 punti, non vince da 12 gare e non segna da 4.
    In 15 gare casalinghe ha fatto 16 punti (4V, 4N, 7P). Squalificato Casarini. Ultimo modulo utilizzato 3-4-2-1.

Roberto Venturato (59) con la Spal ha fatto 12 punti in 13 partite. Prima di lui Clotet ne fece 20 in 18

  • La Spal di Roberto Venturato è 15^ con 32 punti (7V, 11N, 13P), con 35 gol fatti (12° attacco) e 46 presi (15^ difesa). Con questa classifica sarebbe salva. Arriva da uno 0-2 casalingo (Cremonese), nelle ultime 5 ha ottenuto 5 punti (1V, 2N, 2P) e su 15 gare esterne ne ha fatti 18 (4V, 6N, 4P), più che in casa. Ultimo modulo utilizzato 4-3-1-2. 

LE STATISTICHE

  • I precedenti sono 3710 in A, 11 in B, 16 in C. Il bilancio totale è leggermente favorevole ai grigi: 13 vittorie, 13 pareggi, 11 sconfitte, 50 gol fatti e 38 presi. Nelle gare al Moccagatta l’Alessandria ha un bilancio lusinghiero: 11 vittorie, 5 pari, 2 sconfitte, gol 32-10.
  • La vittoria 3-2 nella gara di andata, firmata Chiarello, Corazza, Arrighini, fu la prima fuori casa e la 3^ in totale del campionato dei grigi.
  • L’Alessandria ospita la SPAL a distanza di 17.170 giorni dall’ultimo incrocio casalingo in B: era il 30 marzo ’75 e vinsero i ferraresi 2-1.
  • La SPAL non ha mai ripetuto per 2 partite di fila lo stesso risultato nelle ultime 8 trasferte: 2 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nel parziale.
  • L’Alessandria è l’unica squadra a non avere ancora trovato il gol da fuori area in questo campionato. La SPAL è quella che ne segnati di più, 9, ma solo 2 in trasferta.
  • Marco Pinato ha segnato l’unico gol di questo campionato contro l’Alessandria a novembre, con la maglia del Pordenone.

I GIUDICI DI GARA

Arbitro: Simone Sozza (Seregno)
Assistenti: Daniele Bindoni (VE) – Alessio Tolfo (PN)
4° ufficiale: Paride Tremolada (MB)
Var: Lorenzo Maggioni (LC)
Avar: Edoardo Raspollini (LI)

Il sig. Sozza (34) ha diretto 18 gare in A e 29 in B

I PRECEDENTI DELL’ARBITRO

Sono 8, di cui 3 con i grigi: AL-Viterbese 4-0 (4 dic ’16), AL-Livorno 0-3 (15 set ’17), JU23-AL 1-2 (16 set ’18). / Verona-SPAL 3-0 (29 lug ’20), SPAL-Bari 4-2 d.c.r (30 set ’20, Coppa Italia), Frosinone-SPAL 1-2 (4 gen ’21), SPAL-Cittadella 1-0 (20 mar ’21), Crotone-SPAL 1-2 (4 dic ’21). Con la direzione di Sozza le 2 squadre non hanno mai pareggiato: solo vittorie o sconfitte. 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x