5.2 C
Alessandria
lunedì, Novembre 29, 2021

Alessandria, che beffa! Charpentier di testa pareggia il gol di Chiarello, 1-1

Due punti persi al minuto 97 per l’Alessandria

Due punti pesanti, svaniti in un maniera beffarda, che potrebbero mancare a maggio per salvarsi. Bello e brutto del calcio. Partita sporca, sofferta, combattuta, condotta dall’Alessandria con le armi che ha: aggressività, velocità, sacrificio, disciplina tattica. Il gap era evidente a favore del Frosinone, dal punto di vista fisico e tecnico, forse ancora più che col Crotone. I ciociari erano imbattuti fuori casa e sono usciti dal ‘Moccagatta’ con 1 punto.

LA PARTITA

Grigi in campo col 3-4-1-2, ciociari col 4-3-3. Primo tempo molto tattico, squadre chiuse, molto più attente a non far giocare l’avversario che a creare occasioni da gol, anche se Chiarello da una parte e Rohden dall’altra hanno provato a far gol. Senza riuscirci. All’intervallo zero tiri dentro le porte, portieri mai impegnati e 4 ammoniti.

LE RETI

Ad inizio ripresa, proprio mentre Grosso stava preparando 3 cambi per andare a vincere la partita, ecco il gol dell’Alessandria. Lungo lancio di Di Gennaro, Chiarello scatta, si infila fa il pallonetto e segna il 1° gol in B: 1-0. Bandierina alta, fuorigioco. VAR, silent-check, gol valido. Entrano i 3 nuovi e il Frosinone attacca, impegnando Pisseri con Cicerelli e Szyminski nella stessa azione. Poi due contropiedi di Kolaj, quasi imprendibile per i giganti della retroguardia ciociara, con tiri fuori di poco, quindi arriva al 25’ la rete di Canotto. Questa volta il VAR dice no, si resta 1-0. Con i cambi l’Alessandria passa al 5-4-1 e si chiude là dietro nel bunker difensivo, gli ospiti mettono attaccanti e azzardano un 4-2-4 iper offensivo. Il fortino mandrogno regge, la terza vittoria senza prendere gol è lì a portata di mano…. No. Sei minuti di recupero, gioco fermo, un cambio. Si va oltre. Quando il crono dice 51’32” della ripresa, cross di Casasola, testa di Charpentier, gol. 1-1. Che beffa.

LA CLASSIFICA

Alessandria quartultima con 8 punti, farebbe il playout. Con la vittoria la posizione non sarebbe cambiata, ma sarebbe diminuito il distacco dalla salvezza diretta. Il Frosinone, invece, è 7° a quota 15 e farebbe i playoff.

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
5 1 voto
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x