Portiere della Castellettese squalificato fino a giugno

0
801

Lunga squalifica per il portiere della Castellettese, Francesco Pont, che dovrà stare lontano dai campi di gioco per sette mesi. Questo il verdetto del giudice sportivo di Alessandria, visto che l’estremo difensore alessandrino, nella gara contro il Cassano, si è avventato contro l’arbitro tirandogli un calcio nel fianco sinistro. La giacchetta nera era ‘colpevole’ di aver assegnato un calcio di rigore alla squadra avversaria, per altro non decisivo visto che la Castellettese, che ha perso, era già sotto di un gol.

Print Friendly, PDF & Email