10.9 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 26, 2022

Spam e tablet

Una delle controindicazioni emerse recentemente in ambito hi-tech è quella legata al problema dell’effetto spam che colpisce chi possiede un tablet. Avendo vissuto in prima persona questo fenomeno, ho chiesto delucidazioni a vari titolari di negozi di telefonia. “Molte applicazioni usate in internet sono gratis – mi risponde con naturalezza invidiabile la persona interpellata, prima di aggiungere il fatto che però – sono proprio queste stesse applicazioni a ‘buttare’ il fruitore su cose a pagamento. Le persone vogliono tutto gratis e dietro la parola gratis ci sono spesso le fregature”.

Una prospettiva abbastanza inquietante, soprattutto per chi non è particolarmente avvezzo alla tecnologia. “Ma vi capitano spesso situazioni simili?”. “Più o meno una trentina al mese – prosegue l’interlocutore, con la stessa calma mostrata in precedenza -. “E vi sembrano poche?” , verrebbe da dire, se non fosse che la necessità di risolvere il problema invoca assoluta diplomazia. Quali sono dunque i rimedi per non cadere in queste insidie? “Ricordate che se anche si scarica gratis l’applicazione di un servizio, non è detto che poi sia gratis anche l’utilizzo: un cliente, andando su facebook, ha visto la scritta ‘Guarda questo video ora’: schiacciando, ha attivato un servizio a pagamento. Altra cosa fondamentale: è sempre meglio mettere il dito al centro del tablet, perché tutto il perimetro è pieno di finestre che, se aperte, innescano vari servizi a pagamento”

GZ

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x