5.7 C
Alessandria
giovedì, Dicembre 2, 2021

Ecco il progetto andrologico per gli studenti

Mese di gennaio 2014, data fatidica. Per cosa? Per un progetto assolutamente innovativo, promosso dal Rotary di Alessandria, finanziato anche dalla Fondazione CRA, eseguito dal reparto di Urologìa dell’Ospedale di Novi Ligure in collaborazione con quello di Urologìa di Alessandria e con l’Ufficio Scolastico Provinciale (ex Provveditorato). Si chiama P.A.S.S., acronimo che sta per “Progetto Andrologico Screening Studenti”, e si pone l’obiettivo di eseguire nei confronti dei giovani studenti maschi delle ultime classi superiori (quelle della maturità, per intenderci) uno ‘screening’, ovvero un’indagine sulle malattìe andrologiche che possono avere effetti negativi sulla fertilità, in modo da poter entrare nel mondo adulto in modo consapevole ed informato; tale indagine è in via di conclusione a Novi e dal 4 febbraio partirà ad Alessandria, cominciando dal liceo classico ‘Plana’. Si partecipa solo se volontari, in modo gratuito, e agli incontri possono prendere parte i genitori (dubito che qualcuno li voglia). La prime fase prevede una serie di incontri per illustrare la figura dell’andrologo, professionista importante per la salute sessuale maschile, così come il ginecologo lo è per quella femminile. Il dr. Franco Montefiore (in foto), noto urologo della zona e medico di riferimento del progetto, sostiene che “la prevenzione in campo andrologico ha ragioni sociali, scientifiche, etiche ed economiche. Le statistiche indicano che il 30-40% dei giovani maschi fra i 14 e i 19 anni presenta una patologìa andrologica, e 6 giovani su 10 non conoscono l’esistenza di malattìe sessualmente trasmesse”. Di qui nasce, dunque, la necessità di un programma di prevenzione e diagnosi precoce di malattie a carico della sfera riproduttiva, tant’è che gli incontri a carattere divulgativo (non le visite) sono aperti anche alle studentesse, in quanto future mogli, madri o compagne. In fondo vien fuori che, con il venir meno dell’obbligo di leva e quindi della relativa visita medica, molte patologìe si scoprono troppo tardi per essere curate. Meglio prevenire, dunque. (r.b.)

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x