5.7 C
Alessandria
giovedì, Dicembre 2, 2021

“Vertigine”, il capolavoro di Otto Preminger, in proiezione al cinema Macalle’ di Castelceriolo

Il corso “Cinema, Introspezione, Empatia”, presso il Cineteatro Macallé di Castelceriolo (AL), si conclude con un appuntamento di rilievo: mercoledi 31 maggio, ore 21,15, proiezione del film Vertigine (1944), di Otto Preminger, con Gene Tierney e Dana Andrews. Uno dei film più affascinanti del cinema classico americano, modello insuperato di noir e di seduzione. Il lungometraggio, memoria cinematografica suggestiva e ammaliante, è dominato dalla presenza della protagonista Laura, una giovane donna attorno al quale ruotano i misteri del racconto. Ecco come il cinema, nella durata breve ed essenziale tipica del noir degli anni Quaranta, riesce a distanza di tanti anni ad affascinare e a fare parlare di sé.
Introduzione e commento di Barbara Rossi.
L’agente di polizia Mark Mc Pherson è chiamato a indagare sulla morte di Laura, uccisa con un colpo di fucile al volto. Fra gli altri, interroga il raffinato giornalista Waldo Lydecker, compagno e protettore della vittima, e sospetta dell’omicidio Shelby, un uomo dall’oscuro passato che Laura aveva deciso di sposare. Ma Laura ricompare: la vittima dell’omicidio non era lei.
L’ingresso costa 10 euro. Per gli iscritti al Circolo del Cinema Adelio Ferrero, e per gli iscritti al corso dello scorso anno, l’ingresso è ridotto (7 euro).
Barbara Rossi
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli