Monferrato Rugby: per l’Under 18 Elite la prima delle 6 partite della fase nazionale

0
1436

I ragazzi dell’Under 18 Elite del Monferrato Rugby hanno realizzato un sogno, la qualificazione alle fasi nazionali. Domani alle 11.30 arriverà il momento di tenerselo stretto, affrontando il Petrarca Padova nel primo dei 6 match in programma, nella cornice della Cittadella del Rugby di Asti. Dirigerà l’incontro il signor Trentin di Lecco.

Agli ordini dei coach Bertoncini e Rossi, l’ormai consolidato gruppo di giocatori: Enrico Ardissone, classe ’98, capitano, centro, cresciuto nelle giovanili astigiane; Sophea Cherubin, classe ’99, estremo, dal Rugby San Mauro T.se; Kleyton Manga, classe ’98, centro dal Rugby Colorno; Francois Myburg, classe ’99, sudafricano, estremo/mediano di apertura; Jacopo Fornaca, classe ’98, ala, cresciuto nelle giovanili astigiane; Daniele Giarrizzo, classe ’99, mediano di mischia, cresciuto nelle giovanili astigiane; Attilio Domenighini, classe’98, mediano di apertura/Centro, cresciuto nelle giovanili dell’Alessandria Rugby; Francesco Brumana, classe ’98, ala, cresciuto nelle giovanili astigiane; Amedeo Luzi, classe 2000, mediano di Mischia, cresciuto nelle giovanili dell’Alessandria Rugby; Giacomo Farinetti, classe ’98, terza linea, cresciuto nelle giovanili del Rugby Acqui T.me; Nicolò Bellino, classe ’99, terza linea, cresciuto nelle giovanili astigiane; Amarildo Hazizaj, classe ’99, terza linea, cresciuto nelle giovanili astigiane; Francesco Carafa, classe ’99, seconda linea, cresciuto nelle giovanili astigiane; Luca Pasquetti, classe 2000, mediano di Apertura, cresciuto nelle giovanili astigiane; Gabriele Garbarino, classe 2000, seconda linea, cresciuto nelle giovanili del Rugby Acqui T.me; Nicolò Plado, classe ’99, pilone, cresciuto nelle giovanili astigiane; Davide Bastita, classe ’99, tallonatore, cresciuto nelle giovanili astigiane; Gabriele Roci, classe 2000, pilone, cresciuto nelle giovanili del Rugby Acqui T.me; Giacomo Pizzolato, classe ’98, pilone, cresciuto nelle giovanili astigiane; Raduan Rabichi, classe 2000, pilone, cresciuto nelle giovanili del Rugby Acqui T.me; Matteo Cucco, classe 2000, tallonatore, cresciuto nelle giovanili astigiane; Evans Martey, classe 2000, pilone, cresciuto nelle giovanili astigiane; Davide Rossi, classe 2000, ala, cresciuto nelle giovanili dell’Acqui Rugby T.me; Romolo Dezzani, classe ’98, astigiano, seconda linea, esordiente; Emilio Truffa, classe 2000, centro, cresciuto nelle giovanili astigiane; Giorgio Draghi, classe ’98, centro/ala proviene da Velate; Alessio Aloi, classe 2000, terza linea, cresciuto nelle giovanili astigiane; Giacomo Clerico, classe 2000, ala, cresciuto nelle giovanili astigiane; Giampiero Raviola, classe ’98, pilone, cresciuto nelle giovanili astigiane; Filippo Preziosi, classe 2000, seconda linea, cresciuto nelle giovanili astigiane; Federico Ciotti, classe ’98, terza linea, cresciuto nelle giovanili astigiane.

Poche più tardi, precisamente alle 15.30, la formazione di Serie B giocherà sempre ad Asti la penultima giornata di campionato, di fronte il fanalino di coda Cogoleto & Province dell’Ovest (arbitrerà Vedovelli di Sondrio). In contemporanea a Settimo Torinese, il team di Serie C2 dovrà compiere una rimonta contro il VII Rugby Torino, dopo la sconfitta dell’andata, per sperare di accedere alla finale promozione in Serie C1.
Serie B Girone 1 CUS Torino 84, VII Torino 78, Biella 68, Amatori Alghero 58, Monferrato 50, Tutto Cialde Lecco 50, Piacenza 49, CUS Milano 47, Sondrio 38, Amatori Capoterra 35, Rovato 30, CFFS Cogoleto & Prov.Ovest 14.

Stefano Summa
@Stefano_Summa

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email