11.2 C
Alessandria
martedì, Ottobre 26, 2021

Interventi dei Carabinieri in provincia

Intensa attività dei Carabinieri sul territorio provinciale. Ad Acqui Terme e Ovada; con l’aiuto dei colleghi di Novi; sono stati arrestati per concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti tipo hashish; i marocchini Redouane El Wardani; residente a Ovada; con precedenti di polizia e Abdelghani Semta; anch’egli domiciliato a Ovada; nei cui confronti si procede anche per omessa esibizione senza giustificato motivo dei documenti di identificazione o del permesso di soggiorno. I predetti; sottoposti a controllo a bordo di una Fiat Punto e a seguito di perquisizione effettuata sul mezzo e su altro veicolo risultato nella loro disponibilità; nonché nel luogo di residenza e domicilio; hanno rinvenuto complessivamente 270 grammi di sostanza stupefacente; materiale atto al confezionamento e la somma in contante di 550 euro; ritenuta provento dello spaccio. Venivano rinvenuti altresì una patente di guida intestata ad una 47enne di Murtalo (CH) e una carta di credito Visa; per le quali sono in corso accertamenti in merito al loro possesso. Gli arrestati; al termine delle formalità di rito sono stati associati alla Casa Circondariale di Alessandria. Lo stupefacente; i veicoli ed il denaro sono stati posti sotto sequestro. A Serravalle; invece; è stata arrestata per rapina impropria Gina Draghici; rumena domiciliata a Milano; con precedenti di polizia. La predetta; agendo in concorso con altra persona riuscita a fuggire; aveva sottratto dallinterno di un supermercato del luogo; vari dolciumi e bottiglie dalle quali aveva divelto i dispositivi antitaccheggio per un valore complessivo di circa 80 euro; avvicinandosi poi con la refurtiva alle casse; tentando di uscire dal varco non autorizzato e venendo scorta dalla direttrice del supermercato; che le chiedeva di poter verificare il contenuto della borsa; non riuscendo nel tentativo poiché veniva spinta violentemente. La donna veniva immediatamente dopo bloccata dai militari operanti; che si trovavano in zona; mentre stavano svolgendo un servizio preventivo contro i furti negli esercizi commerciali. I Carabinieri di Alessandria; hanno arrestato per violazione alla normativa sullimmigrazione Mohamed Fraz; pakistano senza fissa dimora; pregiudicato. Linteressato è risultato inottemperante al decreto di espulsione emesso dal Questore di Alessandria in data 18 gennaio 2011. A Novi è stato arrestato per violenza; minaccia; resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale; lesioni personali e violenza privata Pasquale La Torre; residente a Novi. A seguito di pregressa lite con la convivente; una 39enne del luogo; il La Torre; dopo averla percossa; ha tentato con la forza di farla salire a bordo dellautoambulanza; nonostante il rifiuto della donna a ricorrere alle cure mediche. Allarrivo dei militari; intervenuti a seguito di richiesta del personale sanitario; si è scagliato verso di loro; spintonandoli; sferrando calci e pugni e ingiuriandoli ripetutamente; causando lesioni personali nei confronti di due militari che sono stati giudicati entrambi guaribili in 10 giorni. Sempre a Novi è stato denunciato per violazione delle norme sullimmigrazione un 31enne cittadino marocchino; in Italia senza fissa dimora. Il predetto senza giustificato motivo ha omesso di fornire i propri documenti di soggiorno sul territorio nazionale; risultando successivamente a suo carico un provvedimento di rifiuto del rinnovo del soggiorno emesso dalla Questura di Alessandria e notificatogli il 19 novembre 2010. Ancora a Novi; al termine di accertamenti a seguito di querela presentata da un 60enne di Broni (PV); è stato denunciato per lesioni colpose; ingiuria e danneggiamento; fuga in caso di sinistro stradale con feriti e omissione di soccorso un 36enne di Alessandria. Alla guida di un autobus concesso in noleggio alle Ferrovie dello Stato in sostituzione del treno Novi Ligure -Alessandria; giunto allincrocio con la ex ss35 bis dei Giovi e il Comune di Pozzolo Formigaro (AL); ha fermato la marcia dove il denunciante aveva momentaneamente stazionato la propria vettura al fine di eliminare il ghiaccio formatosi sul parabrezza e; dopo averlo ingiuriato per il presunto scarso spazio lasciato libero per consentire il transito dei veicoli sulla carreggiata; ha ripreso la marcia urtandolo; facendolo ruotare su se stesso contro la propria autovettura che nella circostanza ha riportato la rottura dello specchio retrovisore e il danneggiamento del parafango; allontanandosi subito dopo senza prestare soccorso. I Carabinieri di Oviglio; a conclusione di indagini di polizia giudiziaria; hanno denunciato per furto aggravato continuato una 20enne di Alessandria; dipendente di un ristorante ubicato in Oviglio; nel periodo aprile 2010 – gennaio 2011; in più occasioni; approfittando di momenti favorevoli; ha sottratto degli oggetti e denaro contante per un ammontare complessivo non quantificato. Nel corso di una perquisizione domiciliare delegata a carico dellindagata; il personale operante; rinveniva degli oggetti di Swarovski di proprietà della parte offesa e parte della refurtiva; posti sotto sequestro a disposizione dellAutorità Giudiziaria. I Carabinieri di Alessandria; infine; hanno denunciato per danneggiamento un 31enne di Gabiano Monferrato. Linteressato; è stato sorpreso dai militari; mentre sferrava dei calci allindirizzo di unautovettura di una 30enne del luogo; parcheggiata in sosta.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x