Tenta di buttarsi sotto un treno: poliziotto fuori servizio lo salva

0
695

Nella giornata di lunedì, un uomo 48enne residente in città, aveva intenzione di buttarsi sotto un treno in arrivo al passaggio a livello, ma è stato salvato da un Sovrintendente Capo in servizio presso la Squadra Mobile della Questura.
Dopo aver oltrepassato le sbarre del passaggio a livello di Via Casalcermelli, abbassate per il transito di un treno in arrivo, l’uomo ha gettato in terra l’ombrello che aveva in mano e si è fermato sui binari.
Fortunatamente è stato notato dal Poliziotto che, in quel momento, si trovava a bordo della propria auto ferma in coda per il passaggio del treno in questione.
Il poliziotto è sceso immediatamente dall’auto e, pochi attimi prima che il treno arrivasse, è riuscito ad afferrarlo dal giubbotto e a spingerlo via dai binari, salvandogli così la vita.
L’uomo, in evidente stato confusionale, inizialmente non riusciva a parlare e, solo dopo essere stato tranquillizzato dal poliziotto, ha spiegato che si trovava in un momento di forte depressione dovuta alla mancanza di lavoro e alla separazione dalla moglie. Tale condizione lo ha spinto a tentare l’estremo gesto che, grazie all’immediato intervento, non è stato portato a termine: accompagnato in ospedale da un’autoambulanza, dopo le prime cure è stato ricoverato per i successivi accertamenti.

Print Friendly, PDF & Email