10.2 C
Alessandria
sabato, Novembre 27, 2021

Kme di Serravalle Scrivia: l’azienda avanza l’ipotesi di un taglio degli stipendi

Continuano le trattative tra gli operai e la dirigenza della Kme, dopo che quest’ultima aveva annunciato lo scorso mese un esubero di personale, al quale è seguita la procedura di mobilità per 95 dipendenti dello stabilimento di Serravalle Scrivia. I vertici dell’azienda, per garantire il lavoro a tutti gli operai in organico, al tavolo delle trattative con le parti sociali ha avanzato la proposta di ridurre lo stipendio del 15%, condizione sulla quale però i sindacati non si sono detti disponibili a trattare.
L’azienda ha però ribadito la propria necessità di abbassare il costo del lavoro, potrebbe essere rivisti quindi alcuni punti con il benestare dei sindacati. Attualmente, la strada più semplice sembra quella di rivedere il premio di risultato per un anno, ipotesi che i sindacati potrebbero prendere in considerazione a patto che l’azienda fornisca delle garanzie.
In busta paga il premio di risultato incide per 80 euro circa, soldi ai quali i dipendenti potrebbero rinunciare piuttosto che perdere il lavoro. La possibilità di rinunciare a questo denaro in busta paga verrà presa però solo dopo un referendum al quale potranno partecipare tutti gli interessati.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x