Taglio rami nelle aree private vicino alla rete ferroviaria: ordinanza del Sindaco

0
203

Il Sindaco di Alessandria ha emesso una ordinanza  urgente per il taglio dei rami, degli alberi e della vegetazione secca presente nelle proprietà private e interferenti con la rete ferroviaria.

Si dispone che tutti i proprietari, possessori e detentori di terreni confinanti con la sede ferroviaria, su tutto il territorio comunale di Alessandria, verifichino e, ove occorra, eliminino eventuali  i fattori di pericolo provvedendo ad effettuare:

  1. Il taglio dei rami e degli alberi che si protendono verso le linee elettriche della Ferrovia e che possono determinare, in caso di caduta, un pericolo per la pubblica incolumità e l’interruzione di pubblico servizio;
  2. Il taglio della vegetazione secca per scongiurare l’innesco di incendi con gravi conseguenze.

Si dispone, inoltre, di verificare nel corso del tempo, il mantenimento delle distanze di sicurezza dalla sede ferroviaria delle alberature e di quant’altro indicato nel DPR 753/1980 artt. 52 e 55.

Rete Ferroviaria Italiana – Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane dovrà provvedere con tempestività alla segnalazione di eventuali situazioni anomale, mediante l’ indicazione precisa e dettagliata dei siti ove intervenire.

Si rammenta che chiunque abbia l’obbligo di rispettare la presente ordinanza è responsabile degli eventuali danni scaturenti dalla sua inosservanza. Ai trasgressori sarà inflitta la sanzione amministrativa pecuniaria ai sensi degli artt.38 e 63 del DPR 753/1980 fatto salvo che il fatto non costituisca violazione dell’articolo 650 del Codice Penale.

 

 

Print Friendly, PDF & Email