La Lac di Alessandria: Festa di Santa Croce ennesima forma di sfruttamento animale

0
1248

Domenica 5 Maggio a Tortona (AL) durante la Festa e Fiera di Santa Croce ci sarà uno spettacolo di falconeria con tanto di laboratori “didattici” per i più piccoli.

Stefano Bovone, responsabile provinciale LAC, osserva: “La falconeria è un’attività oggi molto diffusa dove vengono usati uccelli rapaci (aquile, falchi, gufi e civette, molto spesso ibridi) allevati in cattività per mostre e spettacoli ma anche per la caccia. La pratica della falconeria, ammantata quasi sempre da un alone di sedicente “tradizione” e “storia”, in realtà non è altro che l’ennesima forma di sfruttamento di animali per fini economici. Così come avviene nei circhi, nei circhi acquatici, nei delfinari, negli zoo e in qualsiasi altra prigione creata per l’intrattenimento umano. I falconieri vogliono spesso far credere di fare didattica, ma il mostrare animali ammaestrati, rinchiusi e sottomessi è altamente diseducativo per i bambini. Invito il Comune di Tortona a non patrocinare e pubblicizzare spettacoli che violano il Regolamento Comunale Tutela Animali nell’art 14 (“divieto di spettacoli e intrattenimenti con l’utilizzo di animali”) e i Tortonesi che hanno interesse a vedere dei rapaci ad andare ad ammirare questi bellissimi animali nelle oasi naturalistiche o nei centri recupero, dove poter assistere ad uno spettacolo davvero educativo per le nuove generazioni”.

Print Friendly, PDF & Email