6.7 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 28, 2021

Definiti gli stipendi “poveri” dei dirigenti delle partecipate.

La Giunta comunale ha approvato ieri un atto di indirizzo per con cui si dà indicazione a tutte le società partecipate e ai consorzi; enti e aziende di cui l’amministrazione è proprietaria o fa parte in via maggioritaria; che lo stipendio massimo lordo che potrà essere erogato ai direttori e a tutti i dirigenti non dovrà essere superiore a quello di un dirigente comunale di fascia B (88.714;66 euro).

La decisione è motivata dall’esigenza di uniformare i compensi dirigenziali che sono attualmente molto diversi tra loro e dalla necessità di limitare le spese vista la difficile situazione finanziaria del Comune di Alessandria e l’imminente approvazione della delibera di dissesto.

Eventuali compensi maggiori erogati potranno costituire presupposto per l’esercizio dell’azione di responsabilità.

Il provvedimento decorrerà da luglio e fino al 31 dicembre 2012.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x