13 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Casale: presentato alle associazioni di categoria il regolamento sull’inquinamento acustico

A pochi giorni dall’approvazione in Consiglio comunale del Regolamento per la tutela dall’inquinamento acustico, il sindaco Giorgio Demezzi, l’assessore all’Ambiente Vito De Luca e i tecnici comunali hanno incontrato Confcommercio, Confesercenti, il consorzio Casale C’è e alcuni commercianti.

«Con questo atto – ha spiegato il sindaco Giorgio Demezzisi è andati a completare il percorso riguardante il rumore e l’inquinamento acustico avviato con il Piano di classificazione acustica (la cosiddetta zonizzazione) e concluso lunedì scorso con il Regolamento. Uno strumento obbligatorio per legge che abbiamo voluto subito presentare a quelle categorie di commercianti che sono più interessati da questo strumento».

Durante l’incontro di ieri, mercoledì 10 aprile, ci si è infatti soffermati principalmente sulle deroghe per attività rumorose temporanee, spiegando che sono previste quelle in procedura semplificata (per coloro che non supereranno il limite di trenta giorni all’anno di deroghe, per non più di due giorni consecutivi e con un intervallo di almeno cinque giorni una dall’altra) e quelle in procedura ordinaria (per tutte le restanti richieste).

«La procedura semplificata – ha spiegato l’assessore De Lucapermetterà la presentazione di una dichiarazione, almeno 30 giorni prima, da parte di un tecnico competente e la deroga fino alle ore 23 con rumore che non superi i 70 decibel calcolati sulla facciata dell’edificio più esposto; mentre quella ordinaria dovrà essere corredata da una valutazione di impatto acustico del tecnico, con la quale si potrà ottenere la deroga da parte del dirigente comunale fino a mezzanotte o da parte del Sindaco oltre la mezzanotte».

Il Regolamento, ha inoltre previsto le sanzioni per chi non rispetterà le varie prescrizioni e le modalità di presentazione delle eventuali segnalazioni: «Nel rispetto di tutti i cittadini– ha concluso Vito De Lucail Regolamento, seguendo la normativa nazionale e regionale, ha come finalità di fare incontrare esigenze diverse della città rendendola viva e ricca di iniziative e tutelando al contempo la legittima esigenza di riposo dei cittadini».

Il campo di applicazione, infatti, comprende tutte quelle attività che normalmente sono presenti nella vita quotidiana di ogni città, cantieri di lavoro e manifestazioni sportive, attività imprenditoriali e attività sanitarie ed educative.

Nella sezione Ambiente ed ecologia del sito internet del Comune (www.comune.casale-monferrato.al.it), infatti, si possono già trovare tutti i modelli per la richiesta di autorizzazione in deroga per attività rumorose temporanee e anche quelli per gli esposti da presentare in occasione di inquinamento acustico. Gli uffici comunali sono a disposizione per informazioni e chiarimenti.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x