13.1 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

IL MONDO SOMMERSO

L’ immersione subacquea diventata negli ultimi anni uno degli sport “emergenti”. Soprattutto nelle zone tropicali vi un ampio mercato relativo alle immersioni durante il periodo vacanziero; molte persone durante i loro viaggi praticano questa tecnica; e solo raramente lo fanno negli altri periodi dell’anno.Lo sviluppo delle tecnologie subacquee inoltre hanno ridotto i costi dei corsi; consentendo a questo sport di diventare popolare e dando il via a molti corsi in localit marittime che offrono attrezzatura e supporto tecnico. L’ attivit; al contrario del nuoto; prevede l’immersione completa del corpo in un ambiente liquido. Trattenere il respiro in acqua e; di conseguenza; la possibilit di esplorare l’ambiente subacqueo; sono caratteristiche che l’uomo condivide con pochi altri mammiferi. Le prime immersioni furono in apnea e legate alla necessit di procacciarsi il cibo; col tempo; e soprattutto in seguito ad esigenze di natura bellica; sono stati inventati strumenti che prolungano la permanenza sott’acqua. L’immersione subacquea pu quindi essere di due tipi: immersione in apnea o immersione con autorespiratori ausiliari. In apnea il subacqueo sospende volontariamente la respirazione; e usufruisce solamente dell’aria nei suoi polmoni. Esistono due tecniche per l’immersione in apnea: in assetto costante o in assetto variabile. Nell’immersione in assetto costante. il sub raggiunge la profondit voluta pinneggiando; mentre la zavorra ha lo scopo di neutralizzare la spinta galleggiante della muta; nell’assetto variabile l sub si lascia trascinare in profondit da una zavorra che abbandona una volta raggiunto il fondo. Nell’immersione con autorespiratori; invece; il subacqueo respira attraverso un erogatore delle miscele gassose che possono essere contenute in bombole che porta con s o pompate dalla superficie a una pressione adeguata alla profondit dell’immersione stessa. Tecnicamente l’immersione con autorespiratori non presenta notevoli difficolt; la respirazione deve per essere lenta; senza mai raggiungere la condizione di inspirazione massima. Problemi inerenti a tutti i tipi di immersione sono le condizioni climatiche e l’ambiente ostile (l’acqua) . Quest’ultimo; in particolare; determina la necessit di una dote fondamentale del subacqueo: l’acquaticit. Essa pu essere definita comunemente la “confidenza con l’acqua”; cio la capacit di muoversi; agire; pensare con disinvoltura simile a quella che si ha sulla terra ferma. Non facile avvicinarsi a questo sport; ma tante volte; soprattutto in vacanza; ci si lascia tentare e in molti casi risulta essere affascinante; facendo nascere al ritorno in citt sempre un po’ di nostalgia per la bellissima esperienza fatta in solitaria in una situazione ambientale e mentale unica. A cura di Davide Balduzzi

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x