10 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 25, 2021

Concerto di solidarietà per la Casa Amica

Fondazione Uspidalet ONLUS e RAI RADIO 1 insieme a grandi nomi per un grande progetto

 

L’obiettivo è ambizioso: la realizzazione di un appartamento pre-dimissioni il presidio

Riabilitativo Borsalino, utile a persone con disabilità o gravi limitazioni fisiche e mentali.

I nomi dello spettacolo importanti: Giovanni Allevi, Gianmaria Testa, Paolo Meneguzzi, Rita

Pavone, Antonio Maggio.

Gli ingredienti per una serata divertente e di successo ci sono: basta quindi comprare i

biglietti, disponibili presso la libreria UBIK Fissore, in piazza Libertà ad Alessandria e presso la

sede della Fondazione, per info 0131206629. Il primo settore ha i posti numerati a 50 euro, gli

altri a posto unico 20 euro: dobbiamo ricordare che stiamo parlando di una serata benefica

destinata al progetto di inclusione sociale CASA AMICA per il presidio Riabilitativo Borsalino,

per offrire a persone inabili l’autonomia necessaria a garantire un buon livello di vita

quotidiana.

Gianmaria Testa, attualmente all’estero in un impegnativo tour per la promozione del suo

nuovo album “Man at work”, ha accolto con favore l’invito, tornando nel suo territorio di

origine, il Piemonte, per una serata all’insegna della beneficenza e della generosità, come

sottolinea Gianmaurizio Foderaro, il direttore artistico della serata: “Il gesto di Gianmaria e di

tutti gli altri artisti, rappresenta un’attestazione di stima nei confronti di un progetto serio

come quello proposto dalla Fondazione Uspidalet Onlus. Li ringrazio per la loro disponibilità,

per essere riusciti a trovare lo spazio da dedicare a CASA AMICA, che sarà svelata nel corso

della serata e confido nel successo della manifestazione, che ci riserverà grandi sorprese”.

Dichiara la Presidente Alla Kouchnerova: “Siamo molto lieti del risultato raggiunto fino ad oggi:

l’aver dato concretezza ad una idea rappresenta un grande risultato, anche se occorre

continuare nei nostri sforzi per raggiungere il traguardo finale. Tutto questo è stato possibile

grazie al sostegno di Rai Radio Uno, del suo direttore dottor Antonio Preziosi, del dottor

Foderaro, di tanti artisti che si sono esibiti e di tantissimi amici che ci hanno sostenuto in

questo cammino. Invito tutti allo spettacolo del 29 novembre, che si annuncia come una serata

di grande spettacolo e, soprattutto, di grande solidarietà, ricca di artisti di livello

internazionale”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x