2.9 C
Alessandria
venerdì, Gennaio 21, 2022

Coldiretti: ‘Serve un lavoro di squadra per fronteggiare lemergenza lupo’

Sono stato costretto a costruire un recinto completamente riparato e chiuso; praticamente un silos; dove estate e inverno il mio gregge trascorre ogni notte: solo in questo modo sono sicuro di non trovare amare sorprese al mattino. Ho tentato in ogni modo di arginare il problema degli attacchi dei lupi ma non cerano soluzioni alternative; il numero delle pecore e degli agnellini sgozzati aumentava di settimana in settimana. Sono parole rassegnate quelle che ci dice Marco Moro; dirigente della Coldiretti alessandrina; di Borghetto Borbera;riguardo all’irrisolta questione dell’emergenza lupi. Si parla tanto di rilancio delle zone svantaggiate e di aiuto per chi cerca di far crescere le aree pi emarginate poi per non si viene abbandonati e questo ci che fa pi male; anzi magari non si viene nemmeno creduti: proprio come accaduto a me nel caso degli attacchi dei lupi. continua Marco Moro Mi spiego meglio: il problema non tanto grave nellimmediato ma lo sar nel prossimo futuro perch se lattuale branco trova un terreno a lui congeniale nelle prossime stagioni ci troveremo a fronteggiare pi branchi e allora la situazione sar davvero complicata. Ecco perch necessario intervenire ora. Chi; come me; abita da sempre questo territorio lo conosce bene; per questo chiede di essere ascoltato! Molti dicono che il lupo difficilmente attacca luomo ma di fatto questa situazione porta gli imprenditori del novese e dellovadese a non avviare pi allevamenti di ovini e caprini e ci; inutile dirlo; arreca un cospicuo danno allimmagine delle due zone. affermano il presidente e il direttore della Coldiretti alessandrina Roberto Paravidino e Simone Moroni – Un danno nel danno se aggiunto al fatto che una lotta allultima cifra anche per quanto riguarda i isarcimenti: ovviamente nessun indennizzo compensa quanto il lavoro o lanimale (ci vale sia per i risarcimenti dovuti alla fauna selvatica quanto per gli attacchi da lupo) ma almeno la chiarezza sarebbe dobbligo perch se guerra deve essere; ovviamente un capo adulto non pu avere lo stesso valore di uno appena nato. Sulla questione il rimpallo tra Regione e Provincia e landirivieni di tecnici senza continuit non porta in alcuna direzione concreta; sarebbe importante un lavoro di squadra continuo e coordinato nel rispetto degli animali; dellambiente e del mondo agricolo. Chiediamo troppo? Secondo noi possibile!

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x