20.9 C
Alessandria
mercoledì, Maggio 18, 2022

Una grande Alessandria batte 2-0 il Benevento e accorcia la classifica.
Un capolavoro tattico di Longo

Una vittoria, quella dei grigi, che pareggia i conti con le ‘streghe’, ancora sconfitti al ‘Moccagatta’ 11 anni dopo. L’ha vinta Longo, imbrigliando una delle squadre più forti della B e sterilizzando l’attacco più prolifico. L’ha vinta con l’aggressività, il pressing, le marcature a uomo, la convinzione in sé stessi di cui ha rivestito i suoi ragazzi. Un capolavoro che ha mandato in confusione il suo collega Caserta, che alla vigilia temeva l’Alessandria ma non ha trovato le contromisure. 

LA CLASSIFICA

Dopo 19 partite l’ALESSANDRIA è 16^ con 20 punti, a -2 dalla Spal e -3 dalla coppia Reggina-Parma, ma a +4 sul Cosenza. Per i grigi è il 4° successo casalingo, sempre senza prendere gol. 
Il Benevento, dopo 20 partite, è sempre 3° a quota 35, a -4 dalla capolista Pisa e -3 dal Brescia, ma potrebbe venire scavalcato da Cremonese (a 35) e Lecce (34). Per i giallorossi la 3^ sconfitta esterna e 4^ volta senza segnare, nonostante l’attacco top.

LE EMOZIONI DELLA PARTITA

  • 3′ p.t. cross di Lunetta, testa di Pierozzi, largo.
  • 14′ p.t cross di Lunetta, testa di Pierozzi, destro di Ba, fuori.
  • 30′ p.t. punizione di Milanese, Pierozzi va col destro, Masciangelo salva sulla riga.
  • 33′ p.t. destro centrale di Moncini, para Pisseri.
  • 35′ p.t. punizione di Calò, larga.
  • 38′ p.t. cross di Mantovani, dietro a tutti arriva Lunetta che controlla e segna sul 2° palo: 1-0.
  • 47′ p.t. gran palla di Letizia da destra, Moncini chiuso da Pisseri in uscita.

 

  • 6′ s.t. colpo di testa di Tello salvato sulla linea, Benevento vicino al pari.
  • 7′ s.t. fuga di Forte, tocco per Insigne, Pisseri chiude in uscita.
  • 9′ s.t. la palla si impenna in area, Chiarello di sinistro batte Paleari, coperto: 2-0.
  • 11′ s.t. angolo di Milanese, tacco di Pierozzi in area piccola, parato.  
  • 17′ s.t. paratone di Pisseri su Tello, angolo e salvataggio sulla riga di Parodi.
  • 25′ s.t. angolo di Calò, Ionita libero a centro area non trova la porta.
  • 27′ s.t. percussione di Forte che va solo, supera il portiere ma trova il palo.
  • 30′ s.t. destro largo di Marconi.
  • 46′ s.t. Beghetto va via sulla riga di fondo e cerca il gol, Paleari in angolo.
Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x