4.5 C
Alessandria
domenica, Dicembre 5, 2021

TERRANOVA CALCIO 2009 – MOLINESE 1-4

TERRANOVA CALCIO 2009 (4-3-3) Fracchia; Boncimino; Tamburello; Comaroli; De Luca D; Zanarotto; Pizzinga; Cannata; Spadaro; Fogo; Abbondanza. A disp. Facciolo; Natale F; Vetri; Ferraris; Natale A; De Luca G; Gallo.

MOLINESE (3-5-2) Mantoan; Valente; Balduzzi Ca; Robino; Zaveri; Dessì; Sozzè A; Barchetta; Rossi; Cariati; Cisi. A disp. Aimali; Balduzzi Cr; Fornasati; Bertocco; Scarcella; Crivelli; Sozzè M.

LA PARTITA. Terranova (fraz. Casale Monferrato); tempo sereno; una ventina di spettatori circa; campo in discrete condizioni. Ritorna grande la Molinese; contro un Terranova che nel suo momento di forma migliore; sente la mancanza di alcuni giocatori importanti e deve fare conti con un arbitro che nel contesto li ha danneggiati. Primo tempo che vede protagonista la Molinese con il primo gol in maglia bianco-celeste di Mattia Robino al 10° su un’azione partita da calcio d’angolo; passaggio corto per il terzino molinese che piazza il pallone sotto la traversa; 0-1. Timida la reazione dei padroni di casa che alzano forsennatamente il baricentro concedendo le ripartenze pericolose della Molinese e proprio gli ospiti sfiorano il raddoppio con la conclusione al volo di Simone Cisi centrale; bloccata da Tommaso Fracchia. Al 26° raddoppia la Molinese con la conclusione di Cisi che colpisce traversa e riga; poi su una presunta deviazione del portiere arriva Giuseppe Rossi che insacca lo 0-2 bianco-celeste. Continua il forcing del Terranova che; su una disattenzione della Molinese; ha l’occasione per accorciare le distanze; ma sull’uscita del portiere Alessandro Mantoan iniziano le proteste dei padroni di casa che non si vedono concedere uno dei rigori più clamorosi del mondo del calcio; l’estremo difensore nel spazzare fuori la palla colpisce contemporaneamente l’avversario stendendolo a terra. Passano pochissimi minuti dal rigore non concesso e il Terranova al 43° guadagna un calcio di punizione dal limite; si interessa Emiliano Spadaro che accorcia le distante; 1-2. Nella ripresa ci si aspetta un maggiore forcing del Terranova; Molinese si affida al suo beneamato catenaccio che funziona alla grande ritrovando il suo centravanti Mattia Sozzè che rientra da un infortunio durato due mesi. Pochissime occasioni per i bianco-blu che recriminano due rigori di cui uno che c’era sicuramente; ma quello che fa perdere la testa agli ospitanti; è l’ingiusta protesta del capitano Andrea Fogo per un fallo di mano che ha commesso e che l’arbitro ha punito con un semplice calcio di punizione; la contestazione fa estrarre il secondo giallo; lasciando il Terranova in dieci. Molinese che sfrutta bene la superiorità numerica ripartendo in velocità e creando nitide occasioni da gol anche in situazioni di quattro contro due a pochi metri dalla porta; incredibilmente fermati dai difensori bianco-blu.
Al 33° sul tentativo di pressing della Molinese; Giuseppe Tamburello inciampa sul pallone mentre cercava il retropassaggio al portiere; ringrazia Simone Cisi che in precedenza ha colpito per la seconda volta la traversa e la riga; ma nell’uno contro uno non sbaglia; portando sull’1-3 il risultato. Nulla da fare per il Terranova; i giocatori sono sfiniti anche se non smettono di giocare; concedendo agli ospiti di chiudere la partita al 40° con Matteo Barchetta che conclude sui piedi dell’estremo difensore che carambola la palla a campanile e in fine in rete per l’1-4. Un po’ di nervosismo in campo nel finale; ma dopo quattro minuti di recupero si archivia anche l’ultima giornata di andata e del 2011 con la Molinese che vince per la prima volta a Terranova e con il sorprendente risultato di 1-4. Arrivederci al 26 Febbraio alle ore 15.00 a Molino dei Torti con Molinese – Atl. Alexandria. COMMENTI Dir. Balduzzi Simone: << Dedichiamo la vittoria a Simone; fratellastro di Mattia Robino; autore del primo gol; che quattro settimane fa ha subito un incidente in moto ed ora è in coma farmacologico.
Per quanto riguarda il risultato; beh posso dire che non me l’aspettavo; il Terranova ha una bella squadra; credo anche la migliore che fino adesso abbiamo incontrato. Speriamo di continuare anche nel ritorno; così da ritornare a far parlare di noi! >>
D.S. TERRANOVA Beretta Giuseppe: << Partita nata male. Non è una scusa perchè quandio sì perde purtoppo qualcosa dì storto è andato. La Molinese non ha rubato niente; però il risultato è bugiardo! Non voglio entrare nei particolari perchè è vergognoso; arbitro non all’altezza; qualsiasi persona che oggi era là a vedere questa partita poteva giudicare che è stata molto falsata da un’arbitro non all’altezza. >>

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x