3.5 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

Rally: scendono in campo i big

A 24 ore dal termine delle iscrizioni il Valli del Giarolo ha già riscontrato un grande successo tra i “piedi pesanti” del Nord Italia.

Molto difficile fare un pronostico su chi succederà a Matteo Musti nell’albo d’oro poiché sono numerosi i piloti accreditati per la vittoria finale: si parte col vincitore della prima edizione; il pavese Michele Tagliani che porterà in gara una Punto Abarth super 2000: con la stessa vettura anche un figlio d’arte;AlbertoRossi; figlio di Pierangelo; che evidentemente ha trasmesso anche a lui la passione per le quattro ruote.

Altro pavese è Michele Brega che guida la pattuglia delle Peugeot 207 super 2000: con la vettura della “casa del leone” anche il milanese Michele Caldaralo ed il vogherese Giuseppe Bevacqua.

Ricca di nomi eccellenti la super 1600 a cominciare dai due “stranieri di ritorno”; Andrea Zivian (valenzano trapiantato a Reggio Emilia) e Matteo Ricaldone (sansalvatorese ma ormai stabilitosi a Follonica).

“Zippo” porterà in gara una Peugeot 206 mentre Ricaldone sarà al via con una Renault Clio; vettura che la fa da padrona in questa classe. La utilizzerà anche Italo Ferrara; il “geometra volante” che non poteva mancare ad un appuntamento così vicino a casa sua: altri piloti da tenere sott’occhio sono il valtellinese Marco Gianesini ed il bresciano Ettore Catterina; pure loro su Renault Clio; mentre il team sansebastianese della Pro Rally presenterà analoghe auto per Nicolò Berlese; Pier Luigi Davico e Gianni De Antoni.

Al momento sono 75 gli equipaggi complessivamente iscritti mentre c’è grande attesa attorno alla prova speciale spettacolo che si correrà venerdì sera (partenza ore 21;01) al Motodromo di Castelletto di Branduzzo.

Lo staff capitanato dall’organizzatore Claudio Fava ha prestato particolare attenzione alle esigenze dei concorrenti: è stato infatti previsto (su prenotazione) un servizio navettavenerdì sera dal riordino notturno di Volpedo a San Sebastiano Curone (pedana di partenza) e sabato mattina da San Sebastiano Curone (pedana di partenza) a Volpedo.

Sabato poi la gara entrerà nel vivo con la disputa della restanti 6 prove speciali con arrivo previsto a San Sebastiano Curone a partire dalle 20;31.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x