Pioggia di medaglie ai campionati regionali per il Badminton Novi

0
990

Netto predominio dei ragazzi del Boccardo BadmintoNovi negli ultimi Campionati Regionali, svoltisi nell’omonima palestra domenica 26, che si aggiudicano ben 10 titoli e piazzando almeno un atleta sul podio in tutte le categorie.
Nel Misto U 13 Alessandro Bruzzone colleziona la prima delle tre medaglie, l’argento, assieme a Alessia Delfitto mentre nel Doppio Maschile ,questa volta assieme a Alessandro Stan giungerà terzo così come nel singolare imitato dai suoi compagni di Doppio. Da citare il secondo posto di Francesco Sposato-Francesco Motta.

Luca Ottaviano che domina nel Singolare Under 15 lasciando ai suoi compagni di società gli altri gradini del podio: Federico Demicheli il secondo posto mentre sul rimanente si collocano Giuseppe Foco e Paolo Porta. Si ripete nel Doppio dove si ripropone il podio del Singolare con Ottaviano-Demicheli che vincono la finale contro Foco-Porta. Terzi sempre i novesi Matteo Congias-Giovanni Campantico e Giulio Barile in società con l’albese Marco Testa.Argento invece per Giada Perini con Alessia Delfitto battute nell’incontro decisivo in tre set dalle atlete dello Junior Acqui Elena Avidano- Irene Bobbio.

Due medaglie d’oro a testa per Stefano D’Elia, Singolare e Doppio Maschile assieme a Daniele Serventi che precedentemente aveva superato nella finale del Singolare. Serventi però si aggiudica il primo posto del podio nel Misto, battendo gli astigiani Luca Pescarmona-Gaia Sannino, in coppia con Chiara Ponzano che si piazzerà seconda nel Singolare. Da segnalare i due terzi posti di Fabiana Catalano nella prova individuale e nel Doppio con Federico Demicheli. Monologo novese negli Under 19dove la coppia Camilla Negri e Manuel Scafuri fanno incetta di ori.

Dopo essersi aggiudicate le finali dei rispettivi Singolari, contro Sofia Zacco e Andrea Demicheli e superato nel Misto la coppia Sofia Zacco-Stefano D’Elia continuano nella loro serie vincendo il loro doppio di genere. Scafuri con Alessandro Patrone ( 21-18 22-20 ) contro David Capozza, questi ultimi due bronzi nel Singolo, e Andrea Demicheli mentre la Negri, assieme alla Zacco, prevarrà sulle ragazze dello Speedy & Bad di Montegrosso d’Asti Maria Chiara Cravero-Gaia Sannino,terza la Ponzano abbinata all’acquese Lucrezia Bolfo.

Print Friendly, PDF & Email