Novi, ora il sintetico non si può fare

0
729

Rimandato ancora il progetto di realizzazione di una campo sintetico per il calcio al San Marziano. La conferma della brutta notizia è arrivata in settimana dal presidente del Comitato Sport InNovi, Adriano Reale. Un campo sintetico in quel di Novi sarebbe opportuno, per permettere ai ragazzi di giocare su un campo che non venga soprannominato il “sabbione”. Il fatto è che a livello economico sarebbe un peso difficilmente sopportabile. Il presidente CSIN spiega che per realizzare l’opera ci sarebbe stato bisogno di circa 500.000 euro contro i 200.000 inizialmente stanziati dal Comune. Aggiunge Reale: ” in questo caso non si può neanche pensare di fare le cose in economia: la struttura se viene fatta deve funzionare, e questo comprende l’impianto di illuminazione e la recinzione. Sarebbe un vero controsenso fare economie per realizzare un sintetico che per sue carenze non potrebbe poi essere omologato per i campionati regionali Figc”.