Si riparte. La Seconda Squadra bianconera, che dal 26 agosto si chiama Juventus Next Gen, inizierà il 5° campionato della sua storia in Lega Pro. Pur giocando ad Alessandria, quest’anno niente derbies contro i grigi per via dei gironi diversi.
Cambiando denominazione, la Juve B vuole ampliare il suo progetto in modo innovativo e lungimirante, stabilendo nuovi standard con un atteggiamento audace e giovanile allo stesso tempo. La partita contro il Trento sarà l’esordio nei ‘pro’ per il neo-tecnico Massimo Brambilla.
Si gioca allo stadio ‘Moccagatta’ di Alessandria sabato 3 settembre alle 17.30.

LE SQUADRE

  • JUVENTUS NEXT GENCome U23 arrivò all’8° posto nel girone A con 54 punti, ai playoff superò Piacenza, Pro Vercelli, Renate e fu eliminata dal Padova. L’allenatore è nuovo: Massimo Brambilla (esordiente).
  • TRENTOFinì 16° nel girone A con 42 punti e si salvò dopo il playout contro la Giana Erminio (3-2, 1-0). L’allenatore è Lorenzo D’Anna, quello della salvezza. 

I PRECEDENTI 

Sono solo 2, quelli della passata stagione: all’andata i baby-bianconeri vinsero 2-1 (2′ Pasquato, 78′ Compagnon, 86′ Miretti), nel ritorno in Trentino fu pareggio 1-1 (43′ Soulé, 77′ Izzillo su rigore).

GIUDICI DI GARA

Arbitro: Giuseppe Rispoli (Locri)
Assistenti: Carmine De Vito (NA) / Mattia Morotti (BG)
4° ufficiale: Enrico Maggio (LO)

PRECEDENTI DELL’ARBITRO

Sono 2 con il Trento: Caravaggio-TN 3-0 (14-01-18); TN-Tamai 0-1 (18-04-19). Il sig. Rispoli è esordiente in serie C.

 

Di Raimondo Bovone

Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x