Il calcio fa i conti col maltempo

0
847

Il colpo di coda del maltempo si fa sentire anche sul calcio. In molte zone della Provincia, da venerdì, la pioggia, e in alcuni casi anche la neve, sono cadute copiose, e hanno inevitabilmente rivoluzionato il programma di gare del calcio dilettantistico, portando al rinvio o alla cancellazione di numerose partite dall’Eccellenza alla Terza Categoria.
Ieri non si è giocato, nel girone L di Seconda Categoria, il derby alessandrino fra Bergamasco e Bistagno Valle Bormida, mentre è stata quasi azzerata l’attività giovanile.
Oggi, già certi i rinvii di Olmo-Acqui e Libarna-Sporting Cenisia (Eccellenza), Gaviese-Moretta  (Promozione), Pro Molare-Cassano (Prima Categoria), Paderna-Luese, Montegioco-Tassarolo e Garbagna-Sexadium (Seconda M), Castelnuovo Belbo-Mezzaluna e Praia-Nicese (Seconda L).  In Terza, non si gioca l’atteso derby ovadese LermaCapriata-Mornese. Fin qui, le certezze. Ma sono molte le gare a rischio che potrebbero essere rinviate prima del fischio d’inizio, su decisione del direttore di gara dopo un sopralluogo sul terreno di gioco.