4.9 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 20, 2022

Ci hanno rubato un sogno!

In un momento come questo; in cui il calcio viene di nuovo infangato da scandali e veleni; il peggior manifesto propagandistico rappresentato sicuramente dalla doppia sfida tra Salernitana e Alessandria per i play-off per la Serie B. Non sembri esagerato parlare di furto: non vogliamo pensare che il signor Di Paolo di Avezzano; arbitro della sfida in terra campana; e il signor Viti diCampobasso; arbitro della gara di ritorno al Mocca; fossero in malafede; preferiamo pensare che si tratti solo di due incapaci; mandati (colpevolmente) a dirigere sfide troppo importanti per le loro scarse capacit. Certo; per; che sbagliare grossolanamente solo e unicamente in una sola direzione; induce a qualche riflessione. Due espulsioni allandata; che potevano anche starci a strettissimo termine di regolamento ma che diventano assurde se non seguite da altrettante identiche decisioni contro entrate da codice penale di giocatori in maglia amaranto. Ma lAlessandria stata pi forte anche dellincapace Di Paolo ed uscita dallArechi con un pareggio che riveste i contorni del miracolo. Parte la sfida di Alessandria e mentre tutto viene perdonato alle entrate fallosissime di Montervino e Altobello (soprattutto loro); scatta immediata la sanzione nei confronti di Romeo e di Croce. Senza voler parlare di un rigore sanzionato per un fallo compiuto mezzo metro fuori area. Eliminazionepremeditata per i Grigi! Verrebbe proprio da pensare di s. E viene da pensare che al disgusto non c mai fine quando si scopre che un assistente (non sappiamo se Fabrizio Ernetti; che gi aveva dato buone prove di incapacit avallando il rigore salernitano; o Fabrizio Tozzi; entrambi comunque degni compagnidi merende di Viti) ha colpito con un colpo di bandierina il direttore sportivo grigio Cardini; costringendolo a un ricovero in ospedale. Come se con quelle bandierine non avessero gi combinato abbastanza guai! E finita. Ora; come ha detto mister Sarri in sala stampa; non resta che capire cosa succeder nei prossimi giorni; se questo fantastico gruppo sar costretto a sgretolarsi; per cercare altrove le soddisfazioni che speravamo potessero raggiungere in Alessandria; o se qualcuno arriver a regalarci ancora il sogno di una stagione fantastica come questa. Non sappiamo cosa succeder ma di una cosa siamo certi: grazie ragazzi; siete andati ben oltre il vostro semplice dovere; avete fatto sognare una citt e la sua tifoseria. Risvegliarsi dal sogno sar dura ma ci rester sempre il sapore dolce del vostro fantastico impegno.

Articolo precedentei renegade of funk
Articolo successivoDICHIARAZIONE POST PARTITA
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x