dialessandria.it - no photo

Il BadmintoNovi fuori dal podio di un soffio, nei playoff sconfitto in semifinale e di misura nella finalina. Dopo la gioia per il risultato conseguito a Palermo con l’accesso alla fase finale del Campionato la società ha dovuto fare i conti un gravissimo problema fisico che ha colpito la sua punta di diamante Pirmin Klotzner, che lo costringerà a stare lontano dai campi di gioco per molto tempo. La squadra, impossibilitata a schierare la formazione completa, a Milano è partita già sullo 0-2, lasciandosi quindi battere dal Bolzano. Inizio positivo, invece, nella finale 3-4 posto contro il Caldaro, ma la grinta non è bastata.
«Il terzo posto era alla nostra portata – commenta Agostino Remotti – aver dovuto giocare senza Klotzner ha privato la squadra della possibilità di poter lottare alla pari con le altre società. Ci riproveremo il prossimo anno».

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x