Alessandria Calcio multata per l’affare Cusaro

0
595

L’Alessandria Calcio è stata multata per 8 mula euro dalla Commissione Disciplinare Nazionale. Il motivo è il trasferimento del giocatore Fabio Cusaro passato dal Monza all’Alessandria durante la scorsa stagione; in un’operazione risultata irregolare. La società; in merito alla vicenda; era già stata deferita per responsabilità oggettiva dalla procura Federale.
A Cesare Rossini è stata sospesa la licenza per 18 mesi; in quanto; al momento dell’operazione di mercato l’ex presidente onorario dei grigi era sia agente del giocatore sia legale rappresentante e socio di maggioranza dell’Alessandria Calcio.