3.4 C
Alessandria
lunedì, Gennaio 24, 2022

Acquisti on-line con cautela

Acquistare online è un’alternativa allo shopping (inteso nel senso classico del termine) sempre più in diffusione. La comodità dettata dal fatto di non doversi recare fisicamente nei negozi ed il numero smisurato di quelli virtuali, permettono ai futuri compratori di rivoluzionare il loro modo di fare acquisti. Il commercio elettronico, però, oltre ad offrire molti vantaggi, nasconde anche svariati rischi e le truffe sono all’ordine del giorno. Per diminuire la possibilità di incappare in qualche inganno, è altamente consigliato effettuare degli accorgimenti atti a tutelarsi. Prima di procedere all’acquisto di un oggetto che ci affascina, è buona norma controllare che, nella sua descrizione, siano presenti tutti i dati di nostro interesse: costo del prodotto, spese di spedizione, tempi di consegna, modalità di pagamento, informazioni ed indirizzo e-mail (utile per eventuali chiarimenti e delucidazioni) del venditore. Annotare su un foglio tutte le informazioni e conservare la stampa dei passaggi del pagamento, è sinonimo di scaltrezza. Per procedere all’acquisto di oggetti, in molti siti, è necessaria la registrazione. Quand’essa viene svolta attraverso la richiesta di informazioni troppo personali, non attinenti a quelle indispensabili per portare a termine la compravendita, è meglio soffermarsi a riflettere e non fornirle.
Per quanto riguarda il pagamento, esistono diverse modalità. Tra le più diffuse troviamo: conto paypal, postepay, carta di credito, bonifico bancario e, metodo tutt’oggi più sicuro, contrassegno. Se si decide di effettuare il pagamento tramite carta di credito, è altamente consigliato non inserire i propri dati se, nella schermata, non compaiono le sigle SSL e SET. Come per gli acquisti tradizionali, anche con quelli online, il compratore è tutelato dalla legislazione. Le norme riguardano il diritto di recesso, la garanzia, somme di denaro eventualmente accreditate senza autorizzazione e tutte le informazioni che riguardano i dati personali.

Giada Guzzon

Articolo precedenteBrevi Web-tech
Articolo successivoRapporto Censis Ucsi
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x