L’alternativo Interrail

0
867

Se il vostro ideale di vacanza è hotel-servizi in camera-aria condizionata allora non perdete tempo a leggere questo articolo: l’ Interrail è una prerogativa per veri traveller; un impasto beatnik spolverato di nostalgia hippy sfornato nel Vecchio Continente.

Tornerete a casa stanchi e sporchi; ma con una valigia di ricordi da raccontare agli amici; notti passate al chiaro di luna e giorni folli alla conquista delle città europee come moderni legionari del road trip.

Esistono diversi tipi di biglietto; di seguito prezzi e modalità della categoria “giovani-under 25”: il biglietto base è l’ InterRail One Country Pass; biglietto che permette la circolazione all’ interno di un solo Paese; le offerte più interessanti riguardano l’ Europa Balcanica e la Turchia; biglietti da35 a51 euro; Irlanda e Benelux 78 euro.

Il classico ticket InterRail; quello che permette di viaggiare in tutto il continente costa 175 euro per 10 giorni; 257 per 22 giorni e 422 per un mese; i prezzi possono variare in base agli effettivi giorni di viaggio nell’ arco di tempo selezionato; alcuni treni necessitano un supplemento; ogni informazione sul sito www.interrailnet.com .

In base al vostro budget potete scegliere ove alloggiare; arrivare in una città e avere l’ hotel prenotato è sicuramente comodo; ma ne perderebbe lo spirito del viaggio: il consiglio è di scegliere in base al Paese in questione; nell’ Europa mediterranea una tenda andrà benissimo; nel Regno Unito i bed & breakfast sono economici e caratteristici; mentre nell’ Europa continentale e del Nord potete optare per ostelli o strutture autogestite nel quale è facile stringere amicizia e calarsi al meglio nella realtà del posto.

I gruppi numerosi (dai5 insu) possono tenere in considerazione l’ idea di affittare mini-appartamenti disponibili presso molte strutture alberghiere; così facendo risparmierebbero sia sull’ affitto sia sul mangiare in quanto i mini-alloggi sono spesso provvisti di cucina; l’ unico ostacolo potrebbe essere il contratto che spesso è su base settimanale.

Potete consultare i prezzi su www.trivago.it e www.hostelworld.it ma attenzione: non sempre gli ostelli sono più convenienti di un hotel 2 stelle: valutate attentamente; spesso per pochi euro in più a notte potete aggiudicarvi una quadrupla con servizi e prima colazione piuttosto che una sudicia camerata da collegio con bagno in comune !

Partite leggeri; dovrete trascinare il fardello per tutto il Continente e man mano aggiungerete roba; non dimenticate i documenti e chiamate a casa quando arrivate !!

Nicholas Capra

Print Friendly, PDF & Email