14 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

Un albanese che si fa onore

BANDIERA-ALBANESEIlir Dushku è originario di Durazzo, è arrivato ad Alessandria nel 2004, aveva 18 anni e per il visto di studente ha dovuto garantire con 5mila euro di potersi mantenere e fornire come referente lo zio, già a Valenza. L’Italia l’aveva vista in televisione e l’aveva sognata come appariva nelle fiction, la lingua già la conosceva; quando è arrivato, però, l’ha trovata meno progredita e moderna di come si era immaginato. Ilir si è rimboccato le maniche e ha fatto il cameriere, le pulizie sui pullman, il barista, il venditore di cartelle del bingo, il bodyguard, l’operaio edile e finanche l’arbitro di calcio previo esame. Ilir proviene da una famiglia borghese, il papà è direttore amministrativo dell’ospedale e la mamma impiegata all’acquedotto. Mentre sperimenta tutti questi mestieri, si iscrive alla facoltà di Scienze Politiche. Viene raggiunto dalla sorella che si iscrive a Biologia e si fidanza con una ragazza albanese, iscritta a giurisprudenza.
Ora Ilir è il dottor Dushku, ha conseguito brillantemente la laurea magistrale, si sposerà fra qualche mese e presto diventerà anche papà. Una storia di comune integrazione che dovrebbe essere ordinaria; Ilir è anche presidente di STUDENTALB, l’associazione studenti albanesi di Alessandria, che aiuta i suoi connazionali a non trovare le stesse difficoltà burocratiche che ha dovuto affrontare lui; ricorda di aver perso una borsa di studio per mancanza di informazione.
Ilir dice: “Voglio bene all’Italia e ad Alessandria e non voglio andare via, nonostante mi abbiano chiesto all’università del mio Paese di andare a fare il docente, spero di potermi creare un futuro qui, per me, mia moglie e il figlio che arriverà”. Quando gli chiediamo cosa pensa dello jus soli, non ha incertezze e risponde: “Mio figlio nascerà in Italia ma non mi interessa la cittadinanza per jus soli, spero di averla io, prima di mio figlio, perché sono qui da anni e mi sono fatto onore”.

Articolo precedentePosti da visitare prima che scompaiano
Articolo successivoBrevi di cronaca
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x