Spirit of Nerina: settima alla 151 Miglia, regatando “all’antica”

0
683

L’Alessandria Sailing Team su Spirit of Nerina Rolandi Auto termina la Regata 151 Miglia (a Livorno durante lo scorso fine settimana) in settima posizione in classe ORC 3 tagliando il traguardo di Punta Ala dopo 31 h e 43 minuti di navigazione.

Le barche iscritte in totale di questa decima edizione erano 250, 37 quelle della classe di Spirit of Nerina-Rolandi Auto.

Commenta il timoniere Gianluca Viganò: “E’ stata una regata particolarmente bella con vento molto variabile lungo tutto il percorso sia in intensità (da zero a 20 nodi) sia in direzione; questo ha comportato grande impegno per l’equipaggio in continui cambi di vele e di strategia”. Racconta il presidente Paolo Ricaldone: “Siamo molto contenti della nostra prestazione soprattutto per la concentrazione che l’equipaggio ha avuto durante tutto il percorso, anche perché abbiamo dovuto regatare in modalità “antica”: un problema all’impianto elettrico della barca ci ha lasciato senza strumenti elettronici e senza corrente fin dalle prime miglia, perciò abbiamo potuto utilizzare solo la bussola magnetica e il segnavento in testa d’albero. Conquistato il settimo posto, ci riproveremo il prossimo anno, perché la 151 Miglia è veramente una bellissima regata disputata tra la Corsica, l’Elba e l’Argentario, un tratto di mare tra i più belli del Mediterraneo”.

Adesso Spirit of Nerina Rolandi Auto torna a Chiavari e il team si prepara per il prossimo importante appuntamento: il Campionato mondiale X-35 a Malmo, in Svezia, dal 8 al 13 luglio.

Buon vento!

Print Friendly, PDF & Email