Spirit of Nerina prima a Varazze, in stile “rock and roll”

0
586

Ottimo weekend, anche se di dure prove, per l’Alessandria Sailing Team in regata lo scorso fine settimana a Varazze per la 44 Winter Cup, prima manche, del Campionato Invernale del Ponente Ligure.

Due giornate di regata completamente diverse tra loro. Sabato 1 dicembre, con un sole caldo e vento molto leggero di 4-6 noduli, il Comitato di regata ha optata per una regata costiera tra Cogoleto e Celle Ligure. Spiega Paolo Ricaldone, presidente del team: “Alla partenza siamo rimasti incastrati in una brutta posizione, eravamo troppo lenti, che ci ha costretto a stare dietro a troppe barche, ma grazie ad un’ottima strategia di Gianluca Viganò e alla velocità di Spirit of Nerina Rolandi Auto, a metà della bolina avevamo recuperato tutto lo svantaggio e siamo passati in testa. A questo punto però, in un bordo verso terra, abbiamo agganciato una rete alla deriva che galleggiava, invisibile sotto il pelo dell’acqua e ci siamo fermati, dopo di che con alcune manovre e dopo alcuni minuti incastrati siamo riusciti a liberarci e riprendere la regata. Purtroppo anche a causa di un ulteriore calo del vento non siamo riusciti a recuperare il ritardo accumulato in questo incidente e abbiamo concluso al quarto posto”. Domenica si è svolta l’ultima regata della Winter Cup per la prima manche del Campionato Invernale del Ponente Ligure e, come previsto, è stata una regata a bastone con pioggia e vento forte da 16 a 30 nodi, condizioni che hanno messo a dura prova l’equipaggio di Spirit of Nerina Rolandi Auto, come anche tutte le altre 36 barche. Alla fine, dopo qualche giro di “rock and roll” sotto una pioggia battente, gli alessandrini hanno tagliato il traguardo in seconda posizione in tempo reale e primi in tempo compensato ORC, posizione di giornata che permette di vincere la 44 Autumn Cup in classifica Overall ORC ed IRC.

Dopo un mese di pausa, le regate riprenderanno il 18-19 gennaio per la seconda manche del 44 Winter Cup del Campionato Invernale del Ponente Ligure.

Print Friendly, PDF & Email