Non riusciva a superare l’esame per la patente, la compra illegalmente

0
70

Nei giorni scorsi, gli Agenti della Polizia Stradale di Alessandria – Distaccamento di Acqui Terme, hanno fermato un conducente con la patente di guida falsa, acquistata al “mercato illegale” perché non riusciva a superare l’esame di guida.

In particolare, gli operatori lo avevano sottoposto a controllo di Polizia mentre si trovava in viaggio da Asti verso il capoluogo alessandrino alla guida della propria autovettura. Gli accertamenti compiuti hanno evidenziato che G. B. di anni 45 e residente in Asti, non era titolare di nessuna patente di guida e, quindi, quella esibita al precedente controllo era falsa.

 

Inoltre, da successiva perquisizione, nell’abitazione del suddetto sono state rinvenute anche armi non da sparo detenute senza la relativa licenza. Nello specifico, un pugnale della lunghezza di 50 cm, uno stiletto di cm. 30 ed una sciabola di cm. 35, tutti oggetti destinati per loro natura all’offesa della persona e, pertanto, destinati ad essere dichiarati preventivamente all’Autorità di Pubblica Sicurezza ai sensi dell’art. 30 del TULPS edart. 45 co.1 del relativo Regolamento.

 

Per i fatti di cui sopra, oltre alla notifica di tutte le violazioni commesse per guida senza patente ed il relativo sequestro del veicolo, il soggetto è stato deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per possesso illegale di armi proprie non da sparo.

Print Friendly, PDF & Email