Domenica  di festa e sensibilizzazione sul mondo canino in Alessandria

0
1441

Il 24 settembre la festa “a 4 zampe” al canile “Cascina Rosa” – creazione di un’area anche a disposizione dei cittadini con cani “problematici”

Unire il momento della festa con la gioia di un incontro — quello con gli “amici a quattro zampe” ospiti del canile-rifugio comunale “Cascina Rosa” — con l’opportunità di conoscere più da vicino le realtà delle strutture comunali che si occupano degli animali più “sfortunati”, i sacrifici e le gioie dei volontari che dedicano il loro tempo libero a chi ha tanto bisogno di cure, ricambiati con affetto sincero.

L’evento è la “Festa a 4 zampe” in programma domenica 24 settembre a partire dalle ore 15:00 presso “Cascina Rosa” di Strada provinciale Pavia n. 22 a Valmadonna (Alessandria): il canile affidato all’A.T.A. (Associazione Tutela Animali) e ufficialmente inaugurato, nella sua nuova sede acquisita dal Comune, il 27 settembre 2015.

Proprio questa inaugurazione ha ispirato i promotori a considerare i giorni di fine settembre come quelli più appropriati per celebrare annualmente la “Festa” del canile-rifugio che quest’anno è programmata il 24 settembre. L’evento prevede (anche in caso di pioggia) sia una grande “Pesca di beneficienza”, sia l’opportunità di gustare dolci e bibite per tutti, sia la possibilità di acquistare il calendario A.T.A. 2018. Si ricorda infine che il canile-rifugio “Cascina Rosa” segue ordinariamente i seguenti orari di apertura al pubblico: martedì e giovedì dalle ore 15:00 alle ore 17:00 – sabato e domenica dalle ore 10:00 alle ore 12:00. (Info: A.T.A. www.associazionetutelaanimali.org).

«La festa di domenica 25 settembre — sottolinea Giovanni Barosini, Assessore Comunale al Welfare Animale di Alessandria — sia davvero una festa per i nostri “amici a quattro zampe” ospitati nel canile “Cascina Rosa” e accuditi affettuosamente e con dedizione dai volontari dell’A.T.A., che gestiscono anche il canile comunale  sanitario e il gattile di Viale T. Michel n. 46/48.  Una festa alla quale invito gli alessandrini, molto affezionati a “Cascina Rosa”, nella consapevolezza che  questo evento sia un elemento importante  per consolidare sempre di più la cultura dell’attenzione anche verso gli animali, il contrasto efficace ad ogni pratica di maltrattamento e abbandono,  per vivere la compagnia dei nostri amici a quattro zampe da cittadini e proprietari esemplari. Come “regalo” di  compleanno, saranno avviati, nella parte retrostante il canile,  i lavori per la creazione di un’area di “sgambamento”, che  verrà dotata di recinzione con  cancello,  piante e panchine. Lo scopo, infatti è l’utilizzo, non solo  da parte dei cani  che vivono in canile,  ma per l’ addestramento di quelli  con particolari problemi caratteriali tramite l’ausilio di educatori cinofili , in vista di un loro possibile affidamento. Tale area è anche  necessaria per avviare  l’ approccio e la conoscenza fra il cane del canile e la famiglia che sarabbe intenzionata ad  adottarlo e per quelle che magari, avendo  già un cane, ma ne vogliono adottare un altro,  è importante far “famigliarizzare” i due quadrupedi per la loro futura e positiva convivenza. Lo scopo è anche quello di “dare un servizio” ai cittadini che possono aver problemi di gestione con il proprio cane: l’Associazione metterà a disposizione la propria esperienza o farà da tramite per consigliare un percorso con  gli istruttori cinofili di fiducia.  Se da un lato, con l’obbligo dell’identificazione dei cani di proprietà e i relativi controlli, sono diminuiti gli abbandoni, dall’altro, però , mensilmente sono in media quattro  i cattadini che,  per i più svariati  motivi , chiedono al Comune di  accogliere il proprio cane presso i  canili comunali. Spesso si tratta  per  problemi che, con un minimo di impegno, possono essere risolti senza arrivare alla drastica decisione di cessione del cane, comportando un trauma all’animale e, purtroppo, un aggravio dei costi sulle spalle dell’Amministrazione Comunale e dell’Associazione. L’invito a rivolgersi all’ufficio tutela animali ( tel 0131515249- tutela.animali@comune.alessandria.it- fb: welfare animale) è sempre “d’obbligo” , in quanto si cerca con impegno di trovare una risposta alle diverse istanze e situazioni che possono riguardare  i nostri amici a quattro zampe.

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email