13.1 C
Alessandria
mercoledì, Ottobre 20, 2021

Casale, controlli intensificati

Nel corso degli ultimi giorni la Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato ha implementato i servizi di controllo del territorio, in particolare nelle ore serali e notturne, impiegando un elevato numero di uomini e mezzi, sia in divisa che in borghese.

Sono stati oggetto di particolare attenzione i luoghi pubblici maggiormente frequentati da giovani, al fine di prevenire e reprimere il consumo di sostanze stupefacenti e l’abuso di sostanze alcoliche.

In tale contesto operativo, i militari della Stazione Carabinieri di Balzola hanno arrestato in flagranza di reato, per produzione e spaccio di stupefacenti, D. Stefano, 37enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine. L’uomo è stato trovato in possesso di circa 28 kg. di marijuana, di cui 17,50 kg circa di piante, 10,20 kg di foglie essiccate e 8 sacchetti di cellophane sigillati contenenti germogli di canapa.

I militari, impegnati nell’attività di controllo del territorio,  dopo aver riconosciuto all’interno di un campo recintato nel Comune di Morano sul Po, una piantagione di canapa indica, hanno deciso di appostarsi al fine di identificare il proprietario del terreno e, soprattutto, colui il quale si occupasse dell’effettiva coltivazione e cura delle piante di stupefacente. Finalmente, in tarda serata i militari hanno visto avvicinarsi l’arrestato, che veniva bloccato ed al termine delle perquisizioni e degli ulteriori accertamenti del caso, veniva tratto in arresto e, espletate le formalità di rito, tradotto presso il carcere di Vercelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nei prossimi giorni, i controlli verranno ripetuti con la medesima intensità, in tutto il territorio di competenza.

 

 

- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli