Addio a Franco Capone, giornalista, personaggio TV e amico di tutti

0
503

Se ne è andato questo pomeriggio, Franco, intorno alle 17, all’inizio di via Verona, dentro al bar che frequentava da sempre, dove stava giocando a carte con i soliti amici, come faceva ogni giorno. Ad un tratto si è accasciato sul tavolo ed è rimasto lì, forse per un infarto. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione dei sanitari del 118.
Per circa 40 anni aveva abitato proprio lì sopra, fino ad un paio di anni fa. Aveva 77 anni. Una dei 3 figli, subito avvisati e giunti sul posto, ha detto “è morto a casa”.

Gli volevo bene, c’era un buon rapporto fra noi, cosa non troppo comune fra colleghi. Abbiamo lavorato insieme per tanti anni in TV, sia a Telecity che a Primantenna, dove governava la cronaca di cui era ‘anchorman’ assoluto. Sempre il primo ad avere le notizie e ad essere sul posto con Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Magistrati. Per decenni ha tenuto tutto in mano, sempre in anticipo. Qualcuno gli rimproverava di non avere una dizione perfetta e di non essere al passo con l’evoluzione dell’immagine, però aveva un grande senso della notizia e in virtù di questo è stato un po’, come dire, il ‘deus ex-machina’ del TG locale, iniziato con lui circa 45 anni fa sulle frequenze di Telecity

Ora non c’è più. Niente più Capone sugli schermi. Ciao Franco. E grazie.

Alla sua famiglia e alla redazione di Telecity vanno le sentite condoglianze di tutta la redazione del “diAlessandria.it”.

Print Friendly, PDF & Email