La mostra “Marengo e il suo tempo” sarà inaugurata sabato 19 settembre
alle ore 17 a Palatium Vetus

0
206
Palatium Vetus, sede della Fondazione CRAL, ospiterà la mostra su 'Marengo'
Sabato 19 settembre alle ore 17 si terrà presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, piazza della Libertà 28, nell’area del cortile porticato adiacente al Broletto, l’inaugurazione della mostra “Marengo e il suo tempo”.
L’esposizione di manifesti, carte geografiche e stampe che si concentrano sulla figura di Napoleone Bonaparte e sulla battaglia di Marengo, permetteranno di seguire una narrazione visiva di questo  avvenimento storico con la parabola del mito napoleonico fino al suo termine. La mostra, che rimarrà visibile con altre straordinarie opere delle collezioni della Fondazione CRA, esporrà per la prima volta due rari volumi sulla battaglia di Marengo consultabili digitalmente. 
Orari:Venerdì 9-13 (visite guidate ore 10-11-12);
Sabato 9-13.00 e 15-19 (visite guidate ore 10-11-12 e 16-17-18).
La prenotazione per l’accesso e per le visite non sono obbligatorie ma consigliate.
L’ingresso e la visita guidata sono gratuiti.
INFO: tel. 347-8095172        didattica.fondazionecral@gmail.com

“La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha deciso di mettere a disposizione del territorio un’altra importante sezione del proprio patrimonio artistico – ha spiegato
il presidente Luciano Mariano – allestendo una mostra per presentare al pubblico la nutrita collezione di stampe, carte geografiche e manifesti su Napoleone Bonaparte  e la battaglia di Marengo, acquisita nel corso degli anni e costantemente integrata con intere raccolte di opere d’arte dedicate all’imperatore francese, le cui sorti si sono intrecciate con la storia di Alessandria il 14 giugno 1800, alle porte della città”.

 

Luciano Mariano
Pier Angelo Taverna

“Con il Museo di Marengo aperto saltuariamente era necessario intraprendere un’iniziativa che testimoniasse il fatto che Comune, Provincia e Fondazione sono consapevoli dell’importanza di Marengo dal punto di vista storico-culturale e turistico e puntano ancora sulla potenziale attrazione che Marengo può esercitare a vari livelli; questa iniziativa è funzionale al rilancio di Marengo e si inquadra come punto di documentazione distaccato dal Museo. La mostra – ha dichiarato Pier AngeloTaverna, presidente della Società Palazzo del Governatore vuole mettere a disposizione d alessandrini, turisti, studiosi e studenti un patrimonio raro e prezioso, che è parte della nostra storia come Marengo fa parte della storia mondiale. Una mostra che potrà essere rinnovata con l’avvicendarsi di opere che oggi non trovano posto nell’esposizione, ma che sono in collezione”.

Print Friendly, PDF & Email