Giardino fashion

0
1231

All’inglese, all’italiana, esotico o romantico purchè sia green

Relax e armonia tra arredi, flora e ambiente

Gli italiani sono rinomati in tutto il mondo per il loro stile inconfondibile, dall’eleganza nel vestire all’attenzione al dettaglio nell’arredo della casa, presso la quale ognuno di noi esprime il proprio essere, a colpi di creatività: ma è nel giardino che la fantasia si fonde con il benessere dell’aria aperta, regalandoci momenti di esotico relax anche a pochi chilometri dal centro cittadino.
Nel giardino di casa deponiamo le armi e ci lasciamo coccolare dal sole che tramonta, aspettando di cenare, magari in compagnia, mentre un leggero vento porta via la stanchezza della giornata: è il nostro piccolo paradiso personale. Uno dei materiali più usati per l’arredamento degli esterni è il legno, leggero e resistente, simboleggia la simbiosi tra uomo e natura, rappresenta per il settore arredamento il pilastro della sostenibilità: mani sempre più sapienti realizzano veri gioielli di design, come il gazebo in foto.
Altro complemento d’arredo immancabile è il divano: pezzo con cui gli arredatori si sono più sbizzarriti, fornendo al mercato materiale per ogni gusto ed esigenza; dai pezzi in rattan, il diffuso legno di palma intrecciato, alle amache ispirate alle pagode asiatiche, ma anche moderni giacigli a forma di ampolla con scheletro in ferro battuto e vaporosa tenda annessa: ce n’è per tutti i gusti, partendo dal materiale preferito potrete trovare sicuramente il divano che più fa per voi, ed il suo tavolo in abbinato.
Immancabile consorte del divano, anche la sdraio vuole uno spazio nel nostro giardino: dalle classiche in resina alle più etniche in rattan, la sdraio è l’elemento ideale per regalarci qualche ora di relax fuori dall’uscio: all’ombra con un buon libro, o al sole per la tintarella, lei si trova ovunque a suo agio.
Per spezzettare e delineare le forme del vostro giardino le piastrelle rappresentano un silente alleato: solitamente in pietra, la loro disposizione forma le linee guida del vostro esterno, possono essere poche, trasmettendo essenzialità, disposte in sinuosi vialetti, o abbinate in diversi colori per i più svariati effetti cromatici. Fondamentale arredare il proprio giardino con muretti e fioriere in sintonia con le piastrelle, dando all’ospite l’idea di ritrovarsi in una natura accogliente e ricercata, i cui elementi d’arredo si sposino completamente con il verde del prato ed i colori dei fiori.
Il giardino è l’unico ambiente della casa in cui ogni elemento salta all’occhio, pertanto ogni dettaglio è basilare, compresa la luce, che farà risaltare i vostri mobili quando cala la sera. Molto eleganti le lampade a sfera abbinate in vari diametri, ed i pezzi il cui design è ispirato alla natura: applique a forma di fiore o pigna per far onorare vialetti e fioriere; la parola d’ordine in questi casi è “soffusa” per illuminare senza smorzare l’effetto del chiaro di luna. Un ulteriore tocco di classe per l’esterno è rappresentato dagli accessori da giardino: cotto, cemento, vetro e plastica per completare al meglio il vostro paradiso privato; con un design ricercato potrete rivalutare anche un complemento unicamente funzionale come una pattumiera, un posacenere o una rimessa per gli attrezzi.

Nicholas Capra

Print Friendly, PDF & Email