5.4 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 19, 2022

L’alessandrina Laura Bombonato chiude la stagione 2017-2018 del Teatro Sociale di Valenza

È affidata a Laura Bombonato, attrice e didatta è tra le personalità artistiche di maggior spicco del territorio alessandrino, la chiusura della stagione APRE del Teatro Sociale di Valenza.L’ultimo spettacolo in cartellone sarà “Woyzeck”, in scena venerdì 9 marzo (ore 21).

Lo studio su “Woyzeck”, ispirato all’ultima potente opera di Georg Büchner, costituisce l’approdo di un percorso di Laura Bombonato pensato in esclusiva per il Teatro Sociale di Valenza. La attrice di Lu, che cura anche la drammaturgia e la regia dello spettacolo, conduce sul territorio laboratori che coinvolgono allievi di ogni fascia anagrafica. E il lavoro su Woyzeck si è svolto nelle fasi di allestimento e prove nello stesso Teatro di Valenza, che diventa, in tal modo, una vera factory artistica fucina di nuove iniziative.

La performance diventa il pretesto e il tramite per esprimere un particolare punto di vista femminile, cogliendo l’occasione per celebrare la Giornata internazionale della donna.
Lo spettacolo trae spunto da un classico del teatro tedesco scritto da Georg Büchner che viene rivisitato con una cifra fedele al testo, ma non senza spunti innovativi.

La vicenda è quella crudele e dolorosa del soldato-barbiere Franz Woyzeck che, per mantenere Marie, la sua donna e il loro bambino, è costretto ai lavori più umili e a subire le angherie dei suoi superiori, il capitano e il dottore. Quando viene a sapere che l’amata lo tradisce con un ufficiale pensa di ucciderlo, ma infine una voce nelle sue allucinazioni gli indica un’altra direzione.

Lo stesso testo, grazie al lavoro di Laura Bombonato, era stato portato all’attenzione del pubblico nell’ultima edizione di Cittadella di luna svolta alla Cittadella di Alessandria nel 2011.
Oltre a Laura Bombonato, che dello spettacolo è autrice, regista e interprete, vedremo in scena anche Manuel Piras, Daniela Tusa, Marco Zanutto, Raffaele Kohler, Gino Capogna, Federica Leone.

Lo spettacolo fa parte del ciclo Officina Valenza, la sezione creata per dare spazio e valorizzare le espressioni artistiche locali e le giovani compagnie del territorio.
La stagione APRE 2017-2018, organizzata dalla CMC di Angelo Giacobbe, con la direzione artistica di Roberto Tarasco, è resa possibile grazie al sostegno di Comune di Valenza, Regione Piemonte e Fondazione Live Piemonte dal vivo.

Costo dei biglietti: intero 10 € / ridotti 8 €

Costo dei biglietti: La stagione 2017-2018 termina con la piéce di venerdì 9 marzo, ma il Teatro Sociale di Valenza non chiude. Tante sono ancora le iniziative e gli spettacoli programmati dalla direzione artistica, a partire dalla rassegna di cabaret “Morire dal ridere”: 5 appuntamenti per sorridere distribuiti nei mesi di marzo, aprile e maggio. Si inizia giovedì 29 marzo con Leonardo Manera e Carlo Vanoni in “I migliori quadri della nostra vita”.

Per contatti e prenotazioni (da mercoledì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato dalle 10 alle 12): Teatro Sociale Valenza, Corso Garibaldi 58, 15048 Valenza (AL), e-mail: [email protected] , tel. 0131 942276 – 324 0838829

- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli